Home » Offerte di Lavoro » Lavorare in Europa » Lavoro per 45 Autisti nel Regno Unito

Lavoro per 45 Autisti nel Regno Unito

Lavorare all’estero costituisce un traguardo importante per molti: si tratta infatti di un momento in cui è possibile mettere alla prova le proprie competenze e ampliare la propria conoscenza della lingua. Inoltre un’esperienza in un paese straniero consente di inserirsi in un contesto lavorativo totalmente nuovo: in questo modo si possono testare le capacità e affinare ancor di più la conoscenza nel campo del lavoro da noi scelto.

Prima di muoversi verso un nuovo paese è molto importante visionare le offerte di lavoro, soprattutto per tutti coloro che desiderano immediatamente conoscere quale sarà l’ambito lavorativo in cui andranno ad inserirsi oppure per scegliere con cura il settore nel quale si desidera iniziare a lavorare. Per aiutare chi desidera intraprendere un lavoro all’estero ci sono i servizi europei per l’impiego, meglio noti come EURES.

 

 

 

L’EURES è un servizio previsto da disposizioni europee, che si occupa di gestire l’incontro della domanda e dell’offerta di lavoro in Europa. L’European Employement Services si rivolge dunque a cittadini e imprese interessate alla mobilità professionale in ambito europeo: un primo passo verso un nuovo lavoro. L’EURES si dimostra attiva nella sua partnership con AFOL Milano, selezionando e proponendo una serie di offerte di lavoro interessanti. Ben 45 posti sono rivolti agli autisti per macchine movimento terra; se desiderate intraprendere questo lavoro all’estero allora date un’occhiata all’offerta di lavoro nei suoi dettagli.

 

 

Le macchine movimento terra sono i macchinari industriali usati per eseguire tutte le operazioni che richiedono un movimento di terra, ovvero la modellazione dei terreni, generalmente a scopi costruttivi o di gestione del territorio, per la realizzazione di scavi e rilevati. Si fa dunque riferimento agli esperti autisti in grado di utilizzare gli escavatori, lo scraper e altri macchinari affini. Si ricercano 45 autisti per la Gran Bretagna e Irlanda del Nord per la compagnia Hawk Plant Hire Ltd (Plant operators) che siano in grado di utilizzare dei mezzi come scavatrici, apripista, gru.

 

 

Il luogo di lavoro è variabile nelle differenti zone della Gran Bretagna. I candidati devono avere esperienza in lavori relativi all’ingegneria civile, ingegneria geotecnica o drenaggio ed essere n grado di far funzionare impianti,cingolati e gommati sopra e sotto le 10 tonnellate. I candidati risultati positivi al colloquio saranno sottoposti a valutazione finale e alla formazione in modo che siano in grado di ottenere la licenza di lavoro nel Regno Unito prima dell’occupazione. I futuri candidati dovranno dunque saper utilizzare questi mezzi pesanti e dovranno lavorare all’interno di un team motivato, rispettando le scadenze e terminando il progetto secondo il programma e il budget.

 

 

Tipo di contratto: il contratto è temporaneo e rinnovabile (si tratta di circa 50 ore a settimana inclusi i week end). La retribuzione sarà in sterline all’ora e sarà basata sul livello di abilità individuali e di esperienza. Vengono inoltre dati al candidato consulenza riguardo gli alloggi vicino al luogo di lavoro.

Requisiti: è importante una buona conoscenza della lingua inglese per potere lavorare nel Regno Unito. Oltre all’esperienza tecnica precedentemente descritta il candidato deve ovviamente essere in possesso della patente d guida.

 

Come inviare la domanda: Inviare il proprio CV con le competenze tecniche a BECSLTD@outlook.com e mettere in CC l’EURES all’indirizzo eures.mi@provincia.milano.it.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*