Home » Concorsi Pubblici » Concorso per Assistenti EPSO – 151 posti a 3.400 euro

Concorso per Assistenti EPSO – 151 posti a 3.400 euro

Immaginare un mondo senza informatica e telecomunicazioni oggi è pressoché impossibile: viviamo ormai in un mondo interconnesso, in cui riusciamo a sentirci e ad essere vicini gli uni agli altri pur vivendo a migliaia di kilometri di distanza, anche se al tempo stesso stiamo perdendo l’abitudine di comunicare vìs-a-vìs con chi ci sta vicino.

 

I guadagni sono enormi: nessuno avrebbe mai immaginato che il passaggio di documenti tra un Governo e l’altro potesse avere luogo in pochi secondi, che si potessero negoziare trattati in videoconferenza e che l’Europa potesse diventare un vero e proprio corpo unico di stati vicini gli uni agli altri, in cui è possibile muoversi e spostarsi come se non si uscisse dai confini della propria nazione. L’Information Technology ha dunque un ruolo chiave nella nostra vita: per questo l’EPSO ha bandito un concorso per assistenti, finalizzato all’assunzione di 151 risorse nell’ambito ICT da inserire all’interno degli uffici dell’Unione Europea a Bruxelles e Lussemburgo.

 

L’Ufficio Europeo di Selezione del Personale (EPSO) ha bandito un concorso per l’assunzione di 151 Assistenti nel settore delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. I posti sono così ripartiti in base ai diversi settori: sistemi informativi (57 posti), sicurezza dei sistemi informativi (21 posti), reti e telecomunicazioni (18 posti), infrastruttura informatica e centro elaborazione dati (44 posti) e settore web (11 posti). I candidati selezionati andranno a coprire posti di lavoro vacanti negli uffici dell’Unione Europea a Bruxelles e a Lussemburgo. L’Unione Europea offre per la posizione uno stipendio di partenza di 3.400 euro al mese per 40 ore di lavoro a settimana.

 

Per prendere parte alla selezione, è necessario essere in possesso delle seguenti caratteristiche:

  • essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea
  • godere dei diritti civili e politici
  • essere in regola con le norme vigenti in materia di servizio militare
  • offrire le garanzie di moralità richieste per le funzioni da svolgere
  • aver conseguito un diploma nel campo dell’informazione e della comunicazione, seguito da un’esperienza professionale della durata minima di 3 anni nel settore prescelto
  • avere una buona conoscenza di una lingua a scelta tra francese, inglese e tedesco

 

Per partecipare alla selezione, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre le ore 12.00 del 15 Luglio 2014.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*