Home » Concorsi Pubblici » Concorso per OSS presso il Policlinico di Modena

Concorso per OSS presso il Policlinico di Modena

Una mole sempre crescente di studi in ambito medico e psicologico stanno dimostrando negli anni che, nella guarigione o nell’alleviarsi della sintomatologia in ambito patologico, c’è un margine di “riuscita” che non è attribuibile alle cure mediche né ai farmaci

Sono ipotesi che vengono portate avanti da più di un decennio, basti pensare all’importanza che hanno assunto i placebo nella ricerca e alla mole di letteratura prodotta al riguardo, ma negli ultimi anni sono arrivate conferme sempre più solide, anche in ambiti molto diversi. Sembra dunque che altri fattori esterni intervengano e determinino l’esito di una malattia e non possono che essere collegati al benessere emotivo dell’individuo. Certo, non sempre è facile garantire una condizione di benessere psicologico, soprattutto quando una persona è ricoverata in ospedale o è molto malata.

 

Un ruolo cruciale in queste circostanze viene ricoperto dagli Operatori che si prendono cura di queste persone: il Policlinico e l’Ausl di Modena hanno bandito un concorso per OSS per la formazione di una graduatoria per incarichi a tempo determinato.

 

Il Policlinico di Modena e l’AUSL di Modena hanno bandito un concorso pubblico, per titoli e prova a quiz, per Operatori Socio Sanitari (OSS), al fine di costituire una graduatoria alla quale attingere per l’assegnazione di incarichi a tempo determinato, in base alle esigenze delle strutture. La graduatoria sarà formulata in base al punteggio dei singoli titoli e al punteggio ottenuto nell’eventuale prova a quiz, che determinerà l’idoneità del candidato ad essere inserito in graduatoria. La prova a quiz verterà su argomenti relativi allo svolgimento della professione di Operatore Socio Sanitario (OSS).

 

Per partecipare alla selezione, è necessario possedere le seguenti caratteristiche:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea
  • possedere l’incondizionata idoneità fisica specifica alle mansioni della posizione. Il relativo accertamento sarà effettuato prima dell’immissione in servizio
  • aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico, riconosciuto dall’ordinamento giuridico italiano
  • aver conseguito il titolo specifico di Operatore socio-sanitario a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale oppure il doppio titolo di qualifica di Operatore Tecnico Addetto all’Assistenza assieme al
  • titolo di Addetto all’Assistenza di Base
  • avere pieno godimento dei diritti civili e politici
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo o destituiti, dispensati dall’impiego o licenziati presso Pubbliche Amministrazioni

 

 

Per prendere parte al concorso, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta nel bando, entro e non oltre il 10 Luglio 2014.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*