Home » Concorsi Pubblici » Istituto superiore sanità: 3 nuovi concorsi

Istituto superiore sanità: 3 nuovi concorsi

Istituto superiore sanitàPochi settori scientifici hanno bisogno di intense attività di ricerca, sviluppo e aggiornamento come quello della sanità. L’ISS, che rappresenta la branca scientifica del servizio sanitario nazionale italiano, ha una costante necessità di mantenere alti gli standard qualitativi dei suoi dipartimenti scientifici: per questo motivo ha pubblicato tre nuovi concorsi per l’assunzione di funzionari amministrativi, dirigenti e ricercatori.

 

 

ISS è la sigla dell’Istituto superiore di sanità è un ente di diritto pubblico che opera come organo tecnico e scientifico per conto del Servizio sanitario nazionale italiano. L’ISS svolge funzioni di ricerca, sperimentazione, controllo, consulenza, documentazione e formazione per la salute pubblica italiana, sotto la stretta vigilanza del Ministero della Salute. L’istituto di sanità pubblica è stato inaugurato nel 1934 con regio decreto, con il finanziamento della fondazione Rockefeller. L’ISS opera a Roma ed è formato da un nucleo principale con laboratori di malariologia, batteriologia, chimica e fisica. Con la creazione del Servizio Sanitario Nazionale nel 1978, l’ISS è diventato organo tecnico e scientifico, regolarizzato poi nel 2001 con il nuovo regolamento e altri laboratori di riferimento anche di carattere europeo.

 

Se volete lavorare all’interno dell’ISS, questi sono gli ultimi bandi pubblicati dall’Istituto superiore di Sanità:

  • Bando per l’assunzione, con contratto a tempo determinato, di Ricercatori di III livello professionale, presso Dip.to MIPI, Dipt.to del Farmaco, CRIVIB;
  • Bando per l’assunzione, con contratto a tempo determinato di 1 funzionario di amministrazione di V livello ;
  • Bando per l’assunzione, con contratto a tempo determinato, di 1 dirigente di ricerca di I livello professionale.

 

Le selezioni di personale prevedono la valutazione dei titoli presentati dai candidati e il superamento di prove d’esame tra cui colloqui selettivi. Al termine delle procedure concorsuali verranno stipulate le graduatorie specifiche per le assunzioni a tempo determinato dei funzionari amministrativi e dei ricercatori in oggetto del concorso pubblico, presso i rispettivi dipartimenti. Questi i requisiti generali e specifici per partecipare ai bandi:

  • Idoneità fisica all’impiego;
  • Cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea;
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • Non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico o da pubblica amministrazione per persistente e insufficiente rendimento;
  • Per il ruolo di ricercatore scientifico, è richiesto il possesso della laurea relativa al profilo specifico inerente alle attività di ricerca dell’ISS, accompagnata da una specializzazione e da un dottorato di ricerca;
  • Per il ruolo di funzionario amministrativo, è richiesta la laurea magistrale in scienze dell’economia o scienze economico-aziendali, accompagnata da una formazione specifica nel settore trasfusionale;
  • Per il ruolo di dirigente amministrativo, è richiesto il possesso della laurea magistrale in medicina e chirurgia, biologia, farmacia o farmacia industriale, accompagnato da master post-universitario nel settore della sanità pubblica, con particolare riferimento all’epidemiologia;
  • Un ulteriore requisito per il ruolo di dirigente amministrativo è l’esperienza pregressa nelle attività di coordinamento, svolte anche all’estero, nell’elaborazione di materiale di informazione e di divulgazione scientifica anche attraverso convegni e corsi di sanità pubblica.

 

All’interno della sezione dedicata ai bandi selezionate quello che vi interessa dall’elenco dell’anno 2014 e scaricate gli allegati, quindi preparate le pubblicazioni scientifiche e il curriculum professionale. Inviate tutto tramite l’apposito allegato, entro il 14 Agosto 2014.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*