Home » Concorsi Pubblici » Capitale Lavoro a Roma per Docenti formatori

Capitale Lavoro a Roma per Docenti formatori

Una delle principali attività svolte dalle amministrazioni provinciali e dalle società partecipate in termini di impiego è relativa alla formazione professionale, per garantire una crescita dei candidati e l’accesso a nuove opportunità di lavoro.

Capitale Lavoro a Roma per Docenti formatori Capitale Lavoro ha predisposto una banca dati per formatori, da utilizzare per incarichi a termini presso i centri formativi professionali della provincia di Roma.

Capitale Lavoro è una società per azioni nata nel 2002 tra la Provincia di Roma e il Formez per supportare la gestione dei Servizi per l’Impiego e della Formazione professionale.

 

Capitale Lavoro opera quindi a supporto della Provincia di Roma, attraverso un capitale interamente pubblico e come unico azionista di riferimento. Nel 2014 è avvenuta anche la fusione con Provincia Attiva, altra società partecipata, per garantire una gestione sempre più virtuosa nel contrasto alla disoccupazione alla precarietà in un contesto di crisi mondiale. I principali settori di intervento di Capitale Lavoro, ricevuti in affidamento diretto dall’amministrazione provinciale di Roma, sono il lavoro, la formazione professionale, le nuove tecnologie, il sociale e l’ambiente.

 

L’ultimo bando pubblicato da Capitale Lavoro prevede la strutturazione di una banca dati per manifestazioni di interesse presentate da formatori per incarichi a termine presso i centri di formazione professionale gestiti dalla provincia di Roma. Per essere inseriti nella banca dati è necessario inviare richiesta e dimostrare il possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o europea;
  • Non avere in corso rapporti di lavoro con Capitale Lavoro S.p.A;
  • Età non inferiore agli anni 18;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Non aver riportato condanne penali che impediscano rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • Non essere stato destituito o licenziato o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • Non essere titolare di assegno pensionistico di anzianità o di vecchiaia;
  • Possesso dei requisiti di istruzione specifici relativi all’area didattica di insegnamento per quale si intende inviare disponibilità di incarico come formatore professionale.

 

Nella banca dati di Capitale Lavoro possono essere inseriti professionisti nel settore della formazione per una vasta gamma di aree disciplinari. La commissione di valutazione provvederà a controllare il possesso degli appositi titoli di studio e la corretta documentazione allegata. Verranno poi svolti degli appositi colloqui di valutazione e un’analisi delle esperienze di lavoro precedenti per la compilazione della banca dati e della graduatoria finale. I soggetti inseriti nella banca dati potranno essere contattati per incarichi a termine presso i centri di formazione professionale della provincia di Roma.

 

Scaricate il testo integrale del bando per ottenere maggiori informazioni, oppure inserite direttamente la domanda tramite l’apposito modulo online, entro e non oltre il prossimo 8 Agosto 2014.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*