Home » Concorsi Pubblici » Concorso docenti Scuole d’arte e dei Mestieri a Roma

Concorso docenti Scuole d’arte e dei Mestieri a Roma

Concorso docenti Scuole d'arte e dei Mestieri a RomaImparare mettendo in pratica le conoscenze. Questo è il punto focale delle Scuole d’Arte e dei Mestieri, realtà presenti sul territorio romano che grazie alla ricchezza dell’offerta formativa proposta costituiscono un importante centro di produzione culturale.

 

 

Il bando indetto dal Comune di Roma ha come finalità quella di realizzare il nuovo albo degli insegnanti delle Scuole d’arte e dei Mestieri, di durata biennale, volto all’affidamento di incarichi di docenza. Questo albo ha un’importante utilità: rendere costantemente possibile il reperimento di docenti in grado di soddisfare le esigenze formative delineate dall’amministrazione romana.La procedura di iscrizione per il biennio 2014-2016 sarà disponibile fino alle ore 12,00 del 18 Agosto 2014.

 

 

Vediamo le caratteristiche del bando per le Scuole d’Arte e dei Mestieri.

DESTINATARI: Il bando si rivolge ai cittadini dell’Unione Europea di età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 70. I candidati devono inoltre avere cittadinanza italiana ovvero di uno degli stati membri della UE, e se provenienti da paese straniero devono anche avere un’ottima conoscenza dell’italiano. Devono aver assolto l’obbligo scolastico e non devono aver riportato condanne penali che impediscano, la costituzione del rapporto d’impiego con Pubbliche Amministrazioni, salvo sia stata conseguita la riabilitazione alla data di pubblicazione del presente avviso; non avere in corso procedimenti penali ovvero procedimenti per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione e non devono essere stati licenziati da un impiego presso una pubblica amministrazione.

 

ESPERIENZA PROFESSIONALE: I candidati per poter insegnare alle Scuole d’arti e dei Mestieri devono essere in possesso di una documentata esperienza professionale e/o di insegnamento svolta per almeno due anni. L’esperienza professionale o di insegnamento può essere comprovata con la presentazione di atti o provvedimenti di conferimento di incarico, contratti, certificati di prestazioni professionali svolte, fatture o documenti equivalenti, iscrizione alla camera di commercio, titolarità di botteghe storiche, di artigianato artistico e/o di laboratori artigiani. Si ricorda che in candidati non possono presentare domanda per più di due materie.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: Le domande dovranno essere compilate online cliccando nella sezione del portale del Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive – Formazione Lavoro,Direzione Lavoro e Formazione Professionale dalla home page di Roma Capitale dove sarà presente il link al form. Il candidato insegnante delle Scuole d’Arti e dei Mestieri prima di poter inviare il CV dovrà effettuare una registrazione online. Al termine della procedura di iscrizione il candidato dovrà stampare la copia della domanda di iscrizione leggibile in ogni parte con relativa sezione di autocertificazione; non saranno accolte istanze tardive e/o non giustificate da gravi e comprovati motivi per il recupero dei dati inseriti.La copia della domanda dovrà essere presentata il giorno dell’eventuale colloquio unitamente alla documentazione comprovante quanto dichiarato nella domanda stessa.In caso di convocazione per il colloquio viene richiesto il curriculum professionale con indicazione degli studi effettuati debitamente scritto in formato europeo .pdf.

 

ESAME DEI REQUISITI: I profili dei candidati verranno vagliati e verrà attribuito loro un punteggio sulla base del curriculum e degli studi. Successivamente seguirà un colloqui dove verranno definiti altri parametri di valutazione in merito ad esempio alle pubblicazioni effettuate o alla qualità delle proposte didattiche nella quale dovranno essere sviluppati i contenuti previsti.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*