Home » Concorsi Pubblici » Concorso per Disoccupati: 18 posti in Calabria

Concorso per Disoccupati: 18 posti in Calabria

Chi non è mai entrato all’interno di un penitenziario può averne solo un’idea vaga, che oscilla tra il romanzato e il fantastico, costruita sulla base di libri gialli e film di ogni tipo.

12 Assunzioni settore Informatico con VolaGratisNon è facile rendere a parole la complessità, anche solo strutturale, di un posto del genere: ci sono corridoi che sono dei veri e propri labirinti, porte che si aprono o si chiudono in successione e interminabili secondi che intercorrono tra la chiusura dell’una e l’apertura dell’altra.

Si tratta di un mondo, quello del sistema penitenziario, estremamente intricato e affascinante, caratterizzato però al tempo stesso da tante controversie e problematiche interne di non facile risoluzione. Una su tutti è sicuramente ricoperta dalla necessità di personale: per questo il Ministero della Giustizia ha bandito 4 concorsi per disoccupati, finalizzati alla selezione di 18 soggetti disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga, da impiegare negli Uffici di Esecuzione Penale Esterna di Catanzaro, Crotone, Vibo Valentia e Cosenza.

 

 

Il Ministero della Giustizia ha indetto quattro selezioni pubbliche per la selezione di un totale di 18 soggetti disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga, da inserire all’interno degli uffici di Esecuzione Penale Esterna di Catanzaro, Crotone, Vibo Valentia e Cosenza. I posti saranno così ripartiti nei diversi uffici: Catanzaro 6 posti, Crotone 3 posti, Vibo Valentia 3 posti e Cosenza 6 posti.
Ecco nel dettaglio le figure professionali di cui il Ministero è alla ricerca:

  • informatici (8 posti)
  • archivisti – segreteria (6 posti)
  • addetto alla portineria (4 posti)

 

Per prendere parte alla selezione pubblica, è necessario essere in possesso delle seguenti caratteristiche:

  • essere soggetto disoccupato percettore di ammortizzatori sociali in deroga della Regione Calabria
  • non aver mai riportato condanne penali
  • non aver procedimenti penali in corso
  • essere in possesso della cittadinanza italiana
  • avere pieno godimento dei diritti civili e politici
  • essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di scuola secondaria di secondo grado
  • essere fisicamente idoneo alla mansione richiesta
  • per la posizione di archivista – segreteria occorre essere in possesso della patente ECDL base
  • per la posizione di informatico occorre essere in possesso della patente ECDL Full Standard

 

Per partecipare al concorso, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 15 Settembre 2014.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*