Home » Concorsi Pubblici » Concorso per 8 tenenti della Guardia di Finanza

Concorso per 8 tenenti della Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza ha indetto un bando di concorso per la selezione della figura di Tenente.

Concorso per 8 tenenti della Guardia di FinanzaPer poter entrare a far parte del corpo della Guardia di Finanza occorre dunque avere dei requisiti generali, ma soprattutto sostenere delle prove tecnico-professionali e attitudinali in modo da poter essere selezionati per entrare a far parte di questo corpo di polizia.

Attualmente la Guardia di Finanza sta cercando 8 Tenenti in servizio permanente del ruolo tecnico-logistico-amministrativo che possano entrare in servizio quest’anno. Se anche voi desiderate partecipare al bando di concorso per Tenenti allora visionate tutte le caratteristiche di seguito riportate. Si ricorda che la scadenza per la partecipazione al bando è prevista per il 27 ottobre 2014.

 

 

POSTI A CONCORSO:
Uno dei posti per Tenenti è destinato agli ufficiali in ferma prefissata, con almeno diciotto mesi di servizio nel Corpo della Guardia di finanza.Gli altri sette invece vengono ripartiti secondo differenti specialità quali motorizzazione, amministrazione, telematica e sanità.

 

PROVE:
Lo svolgimento del concorso per Tenenti prevede che i candidati siano sottoposti ad un iter di prove. Le prove da dover sostenere sono: prova preliminare con test logico matematici, prova scritta di cultura tecnico professionale, accertamento dell’idoneità attitudinale al servizio, accertamento dell’idoneità psico fisica, prova orale, prova facoltativa di lingua straniera, valutazione dei titoli di merito, visita medica di incorporamento.

 

REQUISITI:
Possono partecipare al concorso per Tenenti coloro che alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda di
partecipazione al concorso, abbiano prestato servizio senza demerito nel Corpo della Guardia di finanza per almeno diciotto mesi, compreso il periodo di formazione; coloro che alla data del 1° gennaio 2014, non abbiano superato il trentaquattresimo anno di età e, quindi, siano nati in data successiva al 1° gennaio 1980 (compreso); coloro che non siano stati destituiti da una carica presso la pubblica amministrazione e che non abbiano contratto alcuna condanna penale.

 

REQUISITI SPECIFICI:
Per poter partecipare alla specialità motorizzazione i candidati devono essere in possesso dei seguenti titoli di studio: per il settore aereo: diploma di laurea in ingegneria aeronautica, aerospaziale o meccanica ovvero una laurea specialistica o magistrale rientrante nelle classi delle lauree specialistiche o magistrali in ingegneria aerospaziale e astronautica o
meccanica. Per il settore navale: diploma di laurea in ingegneria navale, laurea specialistica o magistrale rientrante nelle classi delle lauree specialistiche o magistrali in ingegneria navale. Per la specialità telematica devono essere in possesso di un diploma di laurea in informatica o ingegneria informatica o una laurea magistrale in metodi per la società dell’informazione ovvero sicurezza informatica. Infine si ricorda che i concorrenti per la specialità sanità devono essere iscritti all’albo dei medici-chirurghi.

 

DOMANDA DI AMMISSIONE:
La domanda deve essere compilata seguendo la procedura presente sul sito www.gdf.gov.it cliccando sull’area “concorsi online”. Si ricorda che i militari del Corpo in servizio devono stampare l’istanza, firmarla per esteso e presentarla in forma cartacea, al reparto dal quale direttamente dipendono per l’impiego.Gli altri aspiranti devono stampare l’istanza, firmarla per esteso e consegnarla a mano oppure inviarla a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, al Centro di Reclutamento della Guardia di finanza, via delle Fiamme Gialle, n. 18, 00122 – Roma/Lido di Ostia.

 

 

ELEMENTI DA INDICARE NELLA DOMANDA:
I candidati al concorso per Tenenti devono indicare nella domanda la categoria di posti, la specialità e il settore per i quali intende concorrere; cognome, nome, codice fiscale, sesso, data e luogo di nascita e indirizzo. Inoltre i candidati devono indicare il recapito presso il quale si desidera ricevere eventuali comunicazioni, il possesso della cittadinanza italiana e dei titoli di studio conseguiti e la matricola meccanografica, il grado e il reparto cui è in forza, se personale del Corpo in servizio.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*