Home » Concorsi Pubblici » 26 incarichi di collaborazione Politecnico di Milano

26 incarichi di collaborazione Politecnico di Milano

36 incarichi di collaborazione Politecnico di MilanoIl Politecnico di Milano oltre a offrire un piano di studi prettamente scientifico ha all’attivo un’importante scuola di design. Milano viene da una lunga tradizione nel design e nella moda: proprio da questo suo retaggio storico deriva la sapienza nella tecnica e il sapere connesso.

 

 

Al Politecnico nella scuola di design sono molti i corsi che gli alunni possono seguire: si va dal design industriale a quello per la moda passando per l’interior design e il design della comunicazione.

 

Oltre 5000 studenti affollano le aule della scuola di design e oltre 400 sono i docenti che si occupano di delineare un programma di studio sempre improntato all’innovazione. Il Politecnico ha dunque indetto un bando per la selezione e il conferimento di 36 incarichi di collaborazione per la sua scuola di design per le attività di didattica integrativa cultore della materia/ esercitatore nell’ambito della scuola di design /architettura.

 

 

La scadenza per la partecipazione è prevista per il 17 Novembre 2014.

DURATA DELLA COLLABORAZIONE E COMPENSO:
La figura che verrà assunta nell’ambito della scuola di design e architettura sarà quella di collaboratore e prevede l’espletamento dell’attività di cultore della materia nell’ambito dei corsi di studio proposti dall’ateneo. Il compenso orario previsto per l’attività oggetto del contratto stipulando è fissato in € 30,00 fino ad esaurimento del budget assegnato a ciascun corso/laboratorio.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE:
Per poter accedere al concorso occorre essere in possesso di requisiti specifici ai fini dell’ammissione alla procedura di valutazione comparativa. Occorre dunque essere in possesso del Diploma di Laurea secondo gli ordinamenti antecedenti al D.M. n. 509/99, oppure della Laurea Specialistica secondo il D.M. n. 509/99 o Magistrale secondo il D.M. 270/2004 o titoli equipollenti e occorre avere esperienze adeguate agli argomenti trattati negli insegnamenti.

 

CANDIDATURE DEL PERSONALE INTERNO:
Anche i dipendenti interni all’istituto di design potranno fare domanda per il posto di lavoro. Potranno dunque essere presentate le domande di partecipazione del personale dipendente del Politecnico di Milano con rapporto di lavoro a tempo determinato/ indeterminato.

 

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE:
La domanda deve essere redatta in forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà ( come da allegato B presente nel documento del bando) e deve avere allegata la copia del documento di identità. Nella domanda i candidati dovrannopoi indicare il possesso dei requisiti e titoli, l’insussistenza di cause ostative o limitative della capacità del candidato di sottoscrivere contratti con la pubblica amministrazione e di espletare l’incarico oggetto della selezione, l’autorizzazione preventiva all’espletamento dell’incarico per i Dottorandi e per gli Assegnisti.

 

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*