Home » Ricerca per Regione » Lavoro Emilia Romagna » Moving Generation: Tirocini all’Estero per Giovani Disoccupati

Moving Generation: Tirocini all’Estero per Giovani Disoccupati

Il futuro che potevano immaginare i nostri genitori o i nostri nonni, ma anche qualche nostro amico vent’anni fa, aveva in sé un augurio sostanziale: la stabilità. Poteva essere un futuro più o meno vicino all’idea Mulino Bianco della casa in mattoncini, della famiglia felice che fa colazione riunita attorno al tavolo da pranzo e con un simpatico cane che vi gironzola attorno.

 

Più o meno condivisibile come aspirazione, ma quantomeno immaginabile e raggiungibile: non come oggi, in cui il solo pensiero di una famiglia in cui tutti fanno colazione contemporaneamente sembra provenire da un qualche romanzo di fantascienza. Le dinamiche all’interno delle famiglie sono cambiate e anche gli individui singolarmente sono in continuo movimento: cambiare casa, cambiare vita o trasferirsi in un altro Paese sono esperienze che oggi fanno parte della maggior parte dei giovani.

 

Il progetto Moving Generation strizza l’occhio proprio a chi è giovane oggi e vuole arricchirsi andando all’estero: il progetto prevede infatti l’assegnazione di borse di studio per tirocini all’estero della durata di sei mesi, da svolgersi in parte in Italia e in parte all’estero.

 

Le aziende presso le quali è possibile effettuare i tirocini sono suddivise in base alla provincia di riferimento: aziende sulla provincia di Forlì-Cesena da Multifor con il sostegno di Banca di Forlì e della Camera di Commercio di Forlì nell’ambito del progetto di Crescita professionale; aziende sulla provincia di Rimini dalla Provincia di Rimini con il sostegno della Camera di Commercio di Rimini; aziende sulle province di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna dall’Associazione Giovani Banca di Cesena con il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Cesena; aziende sulla provincia di Modena dal Comune di Modena con il sostegno della Camera di Commercio di Modena attraverso il Bando Giovani al Futuro

 

 

Per partecipare al progetto è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere un’età non superiore a 30 anni
  • non avere già partecipato ad altri progetti Leonardo da Vinci
  • essere disoccupato, inoccupato o privo di lavoro al 23/11/2014, e non risultare iscritto ad alcun corso di Laurea, Laurea specialistica/magistrale, Master, Dottorato di ricerca, Scuola di Specializzazione, Corso di perfezionamento
  • essere residente o domiciliato in Emilia Romagna o essersi laureato/ diplomato presso un’ente formativo emiliano-romagnolo con priorità per i giovani residenti/domiciliati nelle provincie dove le aziende prescelte hanno la sede
  • conoscere la lingua di lavoro prevista nel paese ospitante

 

Per prendere parte alle selezioni, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre le ore 12.00 del 23 Novembre 2014.

Commenti

1 Commento

  1. Scusate ma perchè non può partecipare anche una persona che non è dell’Emilia Romagna ma vorrebbe partecipare, Assurdo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*