Home » Concorsi Pubblici » Tirocini per Laureati in Provincia di Lucca

Tirocini per Laureati in Provincia di Lucca

Pensare a dove erano i nostri nonni quando avevano la nostra età è una sfida non da poco: generalmente a 25 anni non solo erano sposati, con già magari due o tre bambini sulle spalle, ma erano arrivati al culmine della loro carriera lavorativa, qualunque essa fosse, e avevano raggiunto una condizione di stabilità che si sarebbero poi portati dietro fino alla pensione. Noi oggi a 25 anni siamo solo agli inizi: senza pensare alla questione famiglia e matrimonio, in genere a questa età abbiamo appena concluso la nostra formazione universitaria e ci affacciamo nel mondo del lavoro o ci accingiamo a specializzarci e a continuare la formazione. Siamo meno adulti dei nostri nonni? No, siamo semplicemente figli di epoche diverse che si muovono in un mondo del lavoro radicalmente mutato, in cui esistono cose totalmente nuove, come il tirocinio. Il Comune di Capannori, in provincia di Lucca, ha bandito un concorso per l’assegnazione di tirocini per laureati in diverse aree professionali.

 

 

Il Comune di Capannori ha bandito un concorso pubblico per l’assegnazione di tirocini rivolti a giovani laureati inoccupati. I tirocini verranno attivati nei seguenti ambiti:

  • Ambiente
  • Territorio rurale
  • Agricoltura e verde pubblico
  • Legale
  • Smart City
  • Sviluppo Organizzativo
  • Europrogettazione

I tirocini avranno una durata di 700 ore (30 ore settimanali) e avranno una durata massima prevista di sei mesi. Il tirocinante dovrà svolgere almeno il 70% delle ore totali previste nel progetto di tirocinio. Ad ogni tirocinante verrà corrisposta una cifra pari a 500 euro al mese come rimborso spese.

 

Per prendere parte al progetto, è necessario essere in possesso delle seguenti caratteristiche:

  • avere un’età inferiore ai 30 anni
  • possedere la residenza e/o il domicilio nella regione Toscana
  • essere nella condizione di disoccupati o inoccupati o in mobilità
  • essere in possesso di diploma di laurea, ovvero laurea specialistica, ovvero laurea triennale o magistrale afferente alle seguenti aree di studio:
    – Lettere, Filosofia, Lingue, Comunicazione, Studi europei;
    – Scienze Politiche, Economia, Giurisprudenza, Scienze sociali;
    – Ingegneria delle telecomunicazioni, elettrica, elettronica, energetica, gestionale,
    informatica, per l’ambiente e per il territorio;
    – Informatica;
    – Ingegneria ambientale, Agraria, Geologia, Biologia, Scienze della natura

 

Per partecipare alla selezione, bisogna inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta entro e non oltre il 1 Dicembre 2014.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*