Home » Economia e Lavoro » Bonus fino a 130.000 Euro per l’Avvio di un’Attività

Bonus fino a 130.000 Euro per l’Avvio di un’Attività

Ogni Paese del mondo affronta ciclicamente dei momenti di crisi che partono da uno specifico settore per andare poi a contagiare gli altri: spesso non si tratta del problema di un solo Stato, spesso è una questione di Regione, di area di influenza, di continente o magari è una crisi che, con le dovute variabili, potremmo definire globale.

Formazione per Manager Turistico della Regione PugliaIn questi momenti è importante che uno Stato sia in grado di guardare la situazione nel modo quanto più possibile oggettivo per poter ragionare e prendere i giusti provvedimenti.

In questo momento delicato per il nostro Belpaese, ci sono piccole cose che si stanno muovendo, come la legge che agevola l’Autoimpiego offre un bonus per disoccupati e inoccupati per il finanziamento di piccole attività imprenditoriali, rivolta a disoccupati e inoccupati.

 

La legge che agevola l’Autoimpiego, più precisamente il decreto legge 185/2000 – titolo II, nasce con l’obiettivo di offrire una base economica per l’avvio di un’attività a quegli attori sociali che non potrebbero in altro modo permettersela, come i disoccupati e i lavoratori al primo impiego. Ad occuparsi della gestione della legge è Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione d’investimenti e lo sviluppo d’impresa (prima Sviluppo Italia). Il fin ultimo della legge è quello di far sì che nuove idee possano crescere e svilupparsi, dando un buon impulso alle diverse economie locali. Sarà possibile accedere ai finanziamenti per l’apertura di attività in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

 

 

Invitalia prevede la concessione di agevolazioni finanziarie (contributo a fondo perduto e mutuo a tasso agevolato) e di servizi tecnici specifici di assistenza per tre diverse tipologie di attività:

  • Lavoro Autonomo (ditta individuale)
    investimenti complessivi previsti fino a € 25.823
  • Microimpresa (società)
    investimenti complessivi previsti fino € 129.114
  • Franchising (ditta individuale o società)
    realizzabile con Franchisor accreditati con Invitalia

 

Per poter accedere alle agevolazioni, è necessario compilare il prima possibile la domanda di partecipazione, allegando tutta la documentazione richiesta. Per avere maggiori informazioni sulla documentazione da presentare, è possibile consultare direttamente il portale web Invitalia

www.autoimpiego.invitalia.it

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*