Home » Offerte di Lavoro » EICMA: 10 Tirocini per Neolaureati – 800 Euro al Mese

EICMA: 10 Tirocini per Neolaureati – 800 Euro al Mese

Chi dice che le due ruote siano roba da ragazzini e che dopo i 18 anni si debba abbandonare il tanto amato motociclo per passare alla macchina si sbaglia di grosso. James Dean non sarebbe stato lo stesso se fosse stato al volante di una macchina, così come anche il famoso Fonzie del telefilm Happy Days non sarebbe stato il personaggio carismatico che era, come neppure i Mod britannici se al posto delle Lambrette avessero guidato delle macchine.

Tirocini all'estero con il progetto Euroskills for PiedmontIl motociclo ha una schiera di fan molto particolare e ha saputo raccogliere, sotto la sua egida di due ruote, tante subculture diverse. Per i cultori e non solo, l’EICMA (Esposizione Internazionale del Ciclo, Motociclo, Accessori) ha lanciato il progetto “10 giovani per 100 anni” che consiste in 10 tirocini per neolaureati, della durata di 5 mesi, in diverse aziende del settore.

 

Il progetto EICMA “10 giovani per 100 anni” nasce per festeggiare i 100 anni di EICMA, acronimo che sta per Esposizione Internazionale del Ciclo, Motociclo, Accessori. In virtù di questa occasione, in collaborazione con Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori), EICMA ha deciso di lanciare questo programma di formazione che prevede un percorso formativo di 5 mesi rivolto a 10 giovani laureati. Il percorso avrà inizio nel mese di marzo 2015 e durante questo periodo il candidato seguirà uno stage presso EICMA e le aziende associate ad ANCMA in Italia. Durante il periodo di 5 mesi di formazione, ai candidati verrà corrisposto un rimborso spese mensile pari a 800 euro lordi.

 

Per prendere parte ai tirocini, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • aver conseguito un titolo universitario (Laurea o Master)
  • essere neolaureati (aver conseguito il titolo di studio universitario e/o Master da non oltre 12 mesi dall’avvio del percorso formativo)

Costituiranno titolo preferenziale le lauree in materie tecnico-scientifiche o economico-giuridiche, oltre alla pertinenza tra la formazione del candidato e le posizioni richieste dalle aziende.

 

Per partecipare al progetto, è necessario inviare la propria domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta nel regolamento, entro e non oltre le ore 14.00 del 23 Dicembre 2014.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*