Home » Concorsi Pubblici » Lavoro per Assistenti linguistici in Svizzera

Lavoro per Assistenti linguistici in Svizzera

Per incentivare la conoscenza e l’apprendimento di una lingua straniera in modo divertente e interessante recentemente nelle scuole è stata istituita la figura di assistenti linguistici. In particolare per gli italiani che desiderano svolgere un lavoro a stretto contatto con i giovanissimi è stato istituito il bando di concorso del “programma di assistenza linguistica PAL” in Svizzera.

Lavoro per per Assistenti linguistici in Svizzera Grazie a questo progetto gli assistenti linguistici maturano esperienza pratica nella metodologia dell’insegnamento e nella didattica delle lingue straniere, migliorano le proprie competenze linguistiche e imparano a conoscere meglio la Svizzera e il suo sistema educativo.

 

La scadenza per potersi proporre come assistenti linguistici è prevista per il 27 febbraio 2015. Riportiamo quindi tutti i dettagli del programma PAL.

 

IL RUOLO DEGLI ASSISTENTI LINGUISTICI:
Gli assistenti linguistici dovranno occuparsi delle seguenti attivitĂ : stimolare la motivazione degli allievi a imparare le lingue straniere, favorire la competenza linguistica orale, aiutare a superare le inibizioni, consentendo in tal modo di comunicare in modo realmente efficace nella lingua straniera. Inoltre gli assistenti linguistici si occuperanno di di proporre agli studenti attivitĂ  e temi vari adatti ai diversi livelli, con lezioni di gruppo o dividendo la classe, avvalendosi di moderni supporti tecnologici. Infine queste figure saranno responsabili della preparazione degli esami riconosciuti a livello internazionale.

 

PAESI PARTNER:
Il Programma per assistenti linguistici viene attualmente condotto in Germania,Francia, Gran Bretagna e Austria con scambi bilaterali. Inoltre, si avvale di assistenti di lingua inglese reclutati in Irlanda e, all’occorrenza, in Australia, Canada e USA

 

CRITERI PER LA CANDIDATURA:
Possono dunque presentare la candidatura per il ruolo di assistenti linguistici: gli studenti o i laureati di etĂ  compresa tra i 21 e i 30 anni a) in lingua e letteratura tedesca, inglese, francese, italiana o spagnola; b) nelle materie tedesco (DaF), inglese (EFL), francese (FLE), italiano o spagnolo come lingua straniera; c) degli altri indirizzi di studi preferibilmente di lingua tedesca, inglese, francese,italiana o spagnola o letteratura come materia secondaria; d)Studenti/laureandi delle alte scuole pedagogiche (ASP) e delle scuole universitarie professionali (SUP). Il candidato deve essere di lingua materna tedesca, inglese, francese, italiana o spagnola e attestare buone conoscenze di tedesco, francese oppure italiano. Infine si richiedono le seguenti competenze: buona cultura generale, chiarezza espressiva nella propria lingua materna, conoscenze in ambito pedagogico,capacitĂ  di lavorare autonomamente con classi divise e gruppi di conversazione.

 

CONDIZIONI LAVORATIVE:
Il periodo di assunzione come assistenti nelle scuole Svizzere dura di norma 10 mesi.Nella Svizzera tedesca, le scuole spesso assumono gli assistenti linguistici per tutto l’anno scolastico (da metà agosto a metà luglio). L’obbligo scolastico prevede 12 ore di insegnamento settimanali (16 lezioni di 45 minuti). Durante il periodo di assistentato,l’assistente linguistico partecipa alle attività quotidiane della scuola svizzera. Tra l’assistente linguistico e la scuola ospitante competente a livello amministrativo viene stipulato un accordo, sul quale sono riportate le condizioni di assunzione nonché i diritti e i doveri di entrambi i contraenti.

 

Come salario gli assistenti linguistici percepiranno un reddito mensile che ammonta a CHF 3200(netto: circa CHF 2550.). I candidati che desiderano prendere parte al progetto linguistico in Svizzera possono scaricare il programma PAL direttamente dal portale del progetto cliccando alla voce “PAL programma di assistenza linguistica”.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*