Home » Concorsi Pubblici » Assunzioni a tempo indeterminato Autorità Portuale di Livorno

Assunzioni a tempo indeterminato Autorità Portuale di Livorno

L’Autorità Portuale di Livorno è pronta ad assumere nuovi dipendenti: ben 11 sono le risorse che potranno essere assunte per i loro cantieri con contratto a tempo pieno e indeterminato con trattamento previsto dal CCNL dei lavoratori dei Porti.

Assunzioni a tempo indeterminato Autorità Portuale di LivornoLe risorse cercate dall’Autorità Portuale di Livorno verranno inserite nelle aree di Contabilità, Ufficio Economato e Affari Generali ma anche nell’Area Demanio, ufficio progetti Strategici e molti altri settori. Se anche voi volete entrare nella squadra dell’Autorità Portuale di Livorno allora leggete con attenzione il bando di seguito riportato.

 

La scadenza per la partecipazione è prevista per il 30 gennaio 2015

 

IL BANDO:
L’Autorità Portuale di Livorno seleziona 11 figure professionali a tempo indeterminato: 3 risorse per l’Area Contabilità, Ufficio Economato e Affari Generali, ufficio Contabilità e Bilancio. Per la Direzione Demanio verrannpo selezionate 3 risorse per l’Area Demanio e l’Area Demanio Patrimoni-servizi tecnico/nautici. Per il settore della Direzione Sviluppo e Innovazione verranno assunte 2 risorse per l?ufficio Progetti Strategici ed Europei e l’Ufficio Programmazione economica e finanza innovativa. Per l’Ufficio Piano Regolatore Portuale verrà assunta una risorsa e infine per la Segreteria e Servizi Ausiliari verranno assunte 2 risorse per ricoprire il ruolo di segreteria e commesso-autista.

 

SVOLGIMENTO DELLA PRESELEZIONE E DELLA SELEZIONE:
Per poter essere assunti dall’Autorità Portuale di Livorno occorre superare delle fasi selettive. Una fase di preselezione svolta dalla società Quanta Agenzia per il Lavoro dove verranno sottoposti a screening i curricula pervenuti e verrà svolta una prova scritta/test. Al termine della prova scritta*test saranno ritenuti idonei ed ammessi alla fase di selezionesuccessiva, soltanto i primi 20 ed i pari merito con il ventesimo di ogni singolo profilo professionale. Si passerà poi a sostenere la fase di selezione per l’Autorità Portuale di Livorno dove i candidati verranno sottoposti a colloqui tecnici e motivazionali.

 

REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE:
L’Autorità Portuale di Livorno richiede che i candidati abbiano i seguenti requisiti: cittadinanza italiana o di altro stato membro dell’Unione Europea; maggiore età; godimento dei diritti civili e politici; assenza di condanne penali; non essere stati interdetti da uffici pubblici; non essere stati licenziati da precedenti datori di lavoro per motivi disciplinari.

 

REQUISITI SPECIFICI:
Come requisiti specifici si richiede per l’Area contabilità Laurea ad indirizzo economico o equipollente e almeno 5 anni di esperienza in area amministrativo*contabile,maturata negli ultimi 12 anni, presso enti pubblici o aziende private. Per l’ufficio economato si richiede una Laurea in Giurisprudenza o equipollente e almeno 1 anno di esperienza presso enti pubblici. Per l’ufficio contabilità e bilancio si richiede diploma di ragioneria mentre per l’area demanio si richiede laurea in giurisprudenza o economia e almeno 5 anni in area giuridico amministrativa maturata negli ultimi 12 anni, presso enti pubblici o aziende private. Per l’area demanio e area patrimonio-servizi tecnico nautici si richiede laurea in giurisprudenza e per l’ufficio progetti strategici si richiede Laurea in ingegneria Civile indirizzo trasporti e iscrizione all’ordine degli ingegneri. Per l’ufficio programmazione economica si richiede laurea ad indirizzo economico. Infine per l’area di Segreteria si richiede un diploma di scuola media.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:
il candidato potrà partecipare al concorso per l’Autorità Portuale di Livorno candidandosi pena esclusione attraverso il sito internet del porto di Livorno cliccando nella sezione servizi, il link “selezione pubblica per assunzionedi personale” e sul sito internet di Quanta nella sezione ultime neBs, cliccando sul banner dell’Autorità Portuale di Livorno.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*