Home » Concorsi Pubblici » Bando MIUR 2015: Lavoro per 272 Assistenti linguistici italiani

Bando MIUR 2015: Lavoro per 272 Assistenti linguistici italiani

Bando MIUR: Lavoro per 272 Assistenti linguistici italianiArriva un importante bando per chi desidera ricoprire il ruolo di assistente di lingua italiana all’estero. Il Ministero dell’istruzione e dell’UniversitĂ  ha infatti indetto un bando di concorso per selezionare 272 assistenti linguistici che si occuperanno di affiancare i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione, fornendo un originale contributo alla promozione ed alla conoscenza della lingua e della cultura italiana.

 

Gli assistenti linguistici lavoreranno a stretto contatto con i ragazzi per un impegno settimanale di 12 ore a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione. Se anche voi avete competenze professionali e interesse per l’insegnamento allora partecipate al concorso indetto dal Ministero. Di seguito riportiamo tutte le caratteristiche del bando per assistenti linguistici.

 

La data di scadenza del bando è il 27 gennaio 2015.

 

 

MIUR BANDO 2015

I Paesi:
I Paesi in cui gli assistenti linguistici potranno insegnare sono: Austria; Belgio; Francia; Irlanda; Germania; Regno Unito e Spagna. I posti di assistente di lingua italiana all’estero sono attribuiti previa selezione dei candidati e riservati esclusivamente a studenti universitari o neolaureati di madrelingua e cittadinanza italiana.

 

Requisiti di partecipazione:
Per poter partecipare al concorso per assistenti linguistici occorre avere i seguenti requisiti: non aver compiuto il 30° anno di etĂ  alla data di scadenza dell’avviso ( 27 gennaio 2015) ed essere in possesso di un diploma di laurea triennale. Occorre inoltre essere iscritto per l’anno 2014-15 ad un corso di laurea magistrale oppure aver conseguito la laurea magistrale nei corsi di:archeologia, archivistica, antropologia, conservazione dei beni culturali, lingustica, lingue moderne, filologia, scienze dello spettacolo e altre lauree magistrali a stampo umanistico.

 

Requisiti generici:
I candidati dovranno essere cittadini italiani; essere liberi da impegni relativi agli obblighi militari per il periodo settembre 2015 – maggio 2016; non essere giĂ  stato assistente di lingua italiana all’estero su incarico del Ministero dell’Istruzione, UniversitĂ  e Ricerca; non avere rinunciato all’incarico di assistente, se selezionato in anni precedenti, senza validi, gravi e comprovati motivi e infine non essere legato da alcun rapporto di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche nel periodo settembre 2015-maggio 2016.

 

Presentazione delle domande:
La domanda di partecipazione per il concorso di assistenti linguistici deve essere compilata esclusivamente on-line, entro e non oltre le h. 24.00 del 27 gennaio 2015, collegandosi all’indirizzo www.trampi.istruzione.it/asl/, seguendo la procedura descritta nell’allegato del bando.

 

Candidati ammessi:
I candidati ammessi dovranno inviare entro il 3 marzo 2015 i seguenti documenti; curriculum vitae, lettera di presentazione (in italiano e nella lingua del Paese prescelto) di un docente/ricercatore universitario della Lingua, Letteratura o Linguistica del Paese per il quale si presenta domanda, copia del documento di identitĂ .

 

 

I candidati che desiderano visionare il bando di concorso per assistenti linguistici dovranno cliccare sul sito del Ministero dell’istruzione alla sezione “istruzione”.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*