Home » Economia e Lavoro » 1.000 nuovi posti di lavoro in Amazon a Roma Est

1.000 nuovi posti di lavoro in Amazon a Roma Est

1.000 nuove Assunzioni in Amazon a Roma EstI lettori feroci di tutto il mondo sembrano avere perennemente un insaziabile appetito di parola scritta: divorano libri su libri e, quando ancora sono alle ultime pagine, stanno già pensando a quale sarà il loro prossimo “pasto”.

 

La lettura compulsiva non sembra avere controindicazioni, certo è che non è sempre facile reperire il titolo che si desidera, o almeno lo era fino a qualche anno fa: sì, perché da quando è nato Amazon la loro vita è cambiata radicalmente.

 

Il colosso dell’e-commerce annuncia un’ottima notizia e non solo per i lettori: l’azienda ha deciso di inaugurare nel 2016 un importante polo logistico a Fiano Romano, alle porte della Capitale, che darà circa 1.000 nuovi posti di lavoro in Amazon.

 

Che dire di Amazon? Definirla come il più grande catalogo di libri online sarebbe decisamente riduttivo. L’azienda, nata nel 1994 a Seattle, è diventata infatti un vero e proprio sito di e-commerce a 360°, con un’offerta che è passata dalla tradizionale vendita di libri a cd, dvd, giochi, prodotti di elettronica, abbigliamento e ulteriori categorie. Amazon vanta oggi una presenza capillare in 10 Paesi (Canada, Regno Unito, Germania, Austria, Francia, Italia, Spagna, Cina, Giappone e India) e spedisce i suoi prodotti in tutto il mondo.

 

Siamo in trepidante attesa dell’ufficialità della notizia da parte dell’azienda, ma l’accordo con il Consorzio industriale della Provincia di Rieti è già stato siglato. Si tratta di un investimento di 70 milioni e si prevede la creazione di circa 1.000 nuovi posti di lavoro entro il 2016, senza considerare l’indotto. Il gigantesco hub logistico dovrebbe sorgere precisamente a Passo Corese, nella zona di Roma Est, dove sono stati acquistati 20 ettari di terreno. Per ora c’è la massima riservatezza da parte dell’azienda, ma si attendono a breve notizie da Jeff Bezos, il fondatore dell’azienda.

 

In attesa di ulteriori sviluppi, rimaniamo in una condizione di trepidante attesa per l’ufficialità di questa ottima notizia che porterebbe la zona a beneficiare sotto molteplici aspetti di questo importante investimento. Per tenersi aggiornati, è possibile in ogni caso consultare e tenere sotto controllo la pagina Lavora con Noi di Amazon.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*