Home » Concorsi Pubblici » Concorso per 30 Atleti dell’Esercito Italiano

Concorso per 30 Atleti dell’Esercito Italiano

Concorso per 31 atleti dell'EsercitoNon c’è niente di più formativo per un bambino o un giovane ragazzo che impegnarsi seriamente in un’attività sportiva: lo sport, in qualunque sua forma, insegna al bambino a conoscere il proprio corpo, con i suoi limiti e le sue potenzialità, a esperire i diversi messaggi che invia al cervello, oltre a costituire un’importante canale per lo sfogo delle energie “extra”.

 

 

Lo sport di squadra, in modo particolare insegna a stare con gli altri, a ragionare in termini di gruppo e non di monade, a impegnarsi per un ‘obiettivo condiviso… tutte skills fondamentali che torneranno utili nella vita adulta. Il Ministero della Difesa ha bandito un concorso per atleti dell’Esercito, finalizzato alla selezione di 30 volontari in ferma prefissata quadriennale.

 

 

Il Ministero della Difesa ha bandito un concorso per 30 volontari dell’Esercito in ferma prefissata, da arruolare in qualità di atleti. Per partecipare alla selezione, è necessario che i candidati abbiano la cittadinanza italiana, abbiano compiuto 17 anni, possiedano i requisiti morali richiesti per entrare a far parte del Corpo e soprattutto che si siano distinti nella disciplina sportiva selezionata ottenendo risultati agonistici almeno a livello nazionale, certificati dal CONI o da società sportive affiliate.

 

 

Ecco come sono ripartiti i posti per le diverse discipline:

  • atletica leggera (1 atleta di sesso femminile nella specialità 100m/200m; 1 atleta di sesso maschile nella specialità 5000m/cross; 1 atleta di sesso femminile nella specialità mezzo fondo; 1 atleta di sesso maschile nella specialità mezzo fondo)
  • ciclismo (1 atleta di sesso maschile nelle specialità mountain bike e ciclocross)
  • nuoto (1 atleta di sesso femminile nella specialità fondo 5 e 10 km; 1 atleta di sesso femminile nella specialità 100m/200m farfalla; 1 atleta di sesso maschile nella specialità 200 m farfalla; 1 atleta di sesso maschile nella specialità 100m/200m dorso e 200m misti)
  • pugilato (1 atleta di sesso maschile nella categoria 75 kg)
  • sollevamento pesi (1 atleta di sesso maschile nella categoria 62 kg; 1 atleta di sesso femminile nella categoria 69 kg)
  • taekwondo (1 atleta di sesso femminile nella categoria 55 kg; 1 atleta di sesso maschile nella categoria 80 kg)
  • tiro a volo (1 atleta di sesso maschile nella categoria skeet)
  • lotta (1 atleta di sesso maschile nella categoria 65 kg)
  • ginnastica (1 atleta di sesso femminile nella specialità ginnastica artistica)
  • sci alpino (1 atleta di sesso femminile nelle specialità slalom/super G/discesa libera; 1 atleta di sesso maschile nelle specialità slalom/super G/discesa libera)
  • sci di fondo (1 atleta di sesso maschile; 1 atleta di sesso femminile)
  • biathlon (2 atleti di sesso maschile)
  • snowboard (1 atleta di sesso maschile nella specialità boarder-cross; 1 atleta di sesso femminile nella specialità boarder-cross)
  • sci alpinismo (1 atleta di sesso maschile; 1 atleta di sesso femminile)
  • slittino su pista artificiale (1 atleta di sesso femminile nella specialità singolo)
  • pattinaggio velocità (1 atleta di sesso femminile nella specialità short track)
  • arrampicata sportiva (1 atleta di sesso maschile nella specialità lead/speed)

 

Per prendere parte al concorso, è necessario inviare la domanda di partecipazione, allegando tutta la documentazione richiesta nel bando, entro e non oltre il 18 Marzo 2015.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*