Home » Concorsi Pubblici » Polizia di Stato: Concorso 80 Commissari Bando 2016

Polizia di Stato: Concorso 80 Commissari Bando 2016

Il Ministero dell’Interno ha indetto un bando di concorso volto alla selezione e al conferimento di 80 posti di Commissario per la Polizia di Stato. Per quanto riguarda i posti a concorso 20 sono riservati agli orfani di persone appartenenti alle forze i Polizia, 2 sono riservati agli Ufficiali di complemento che abbiano terminato senza demerito la ferma biennale e 2 sono riservati ai sensi dell’articolo 33 del decreto del Presidente della Repubblica 15 luglio 1988.

 

La scadenza per la partecipazione al concorso è prevista per il 18 Aprile 2016

 

Di seguito riportiamo tutti gli elementi per la partecipazione al bando di concorso.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE:
Per la partecipazione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: essere cittadino italiano godere dei diritti politici possedere le qualitĂ  morali e di condotta previste dall’articolo 35; di non aver compiuto i 32 anni di etĂ . Si richiede inoltre di essere in possesso dei seguenti requisiti di studio: laurea magistrale conseguita presso una UniversitĂ  della Repubblica italiana in giurisprudenza, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienze dell’economia, scienze economico aziendali, scienze della politica. Oppure si richiede di aver conseguito una laurea specialistica in: giurisprudenza, scienze delle pubbliche amministrazione, scienze dell’economia, teoria e tecniche della normazione dell’informazione giuridica, scienze economico- aziendali, scienza della politica.

 

CASI PARTICOLARI DI ESCLUSIONE:
Non possono partecipare al concorso gli obiettori di coscienza che sono stati ammessi a prestare servizio civile e coloro he sono stati espulsi dalle Forze Armate, dai Corpi militarmente organizzati o destituiti da pubblici uffici, dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento.

 

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE:
La domanda di partecipazione deve essere compilata utilizzando la procedura informatica disponibile sul sito della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it entro il termine specificato del 18 Aprile 2016. I candidati dovranno seguire le procedure presenti sul portale e al termine dell’acquisizione della domanda di partecipazione al concorso il candidato dovrĂ  provvedere a stampare la ricevuta di avvenuta iscrizione al concorso da presentare il giorno della prova preliminare.

 

I candidati, qualora venisse comunicata l’indisponibilitĂ  del sistema informatico in questione, potranno inviare la domanda a Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale per le Risorse Umane – Ufficio AttivitĂ  Concorsuali – Via del Castro Pretorio, n. 5, 00185 Roma. In tal caso dovranno indicare i propri dati anagrafici, il possesso della cittadinanza, il comune di iscrizione alle liste elettorali, i titoli di studio e di non aver riportato condanne.

 

 

PROVE DI SELEZIONE:
I candidati verranno sottoposti a prove di efficienza fisica e ad accertamenti fisici e psichici e attitudinali verranno ammessi alle prove scritte d’esame. Gli esami consistono in due prove scritte ed in un colloquio e verteranno sulle materie di diritto costituzionale, diritto penale e diritto civile.

 

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*