Home » Concorsi Pubblici » Concorso Università per 17 Amministrativi a Tempo Indeterminato

Concorso Università per 17 Amministrativi a Tempo Indeterminato

Essere diversi non deve essere necessariamente un punto di debolezza: anche se viviamo in una cultura che, per tanti versi, sembra spingerci verso l’omologazione, la diversità è una qualità fondamentale e una risorsa in tanti ambiti.

Concorso Università per 17 Amministrativi a Tempo IndeterminatoIn qualunque ufficio di qualunque azienda, è necessario il lavoro in sinergia di persone diverse, dotate di qualità uniche, che assolvono a differenti funzioni e fanno da ingranaggi per far sì che la macchina possa funzionare.

Avere una disabilità ed essere quindi diversi, può in tanti settori essere un importante punto di forza. L’Università degli Studi di Bari ha bandito 5 concorsi per amministrativi, finalizzati all’assunzione di 17 unità a tempo indeterminato nei diversi dipartimenti e nelle diverse sedi dell’ateneo.

 

L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro ha bandito 5 Concorsi per Amministrativi rivolti a a soggetti disabili appartenenti alle categorie di cui all’art. 1 della Legge 12 marzo 1999, n. 68, e iscritti negli elenchi di cui all’art. 8 della citata L. 68/1999, per un totale di 17 posti a tempo indeterminato.
I posti saranno così ripartiti:

  • Università degli Studi di Bari Aldo Moro – area dei servizi generali e tecnici (Bari, 3 posti)
  • Polo Jonico – area dei servizi generali e tecnici (Taranto, 1 posto)
  • Università degli Studi di Bari Aldo Moro – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (Bari, 5 posti)
  • Università degli Studi di Bari Aldo Moro – area amministrativa (Bari, 7 posti)
  • Polo Jonico – area amministrativa (Taranto, 1 posto)

 

Per prendere parte ai concorsi, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • appartenere ad una delle categorie di soggetti di cui all’art. 1 della Legge 12/03/1999, n. 68
    essere iscritti negli elenchi di cui all’art. 8 della legge 12/03/1999, n. 68, tenuti dall’Ufficio
    di Collocamento Obbligatorio della Provincia di Bari
  • essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea
  • avere un’età non inferiore agli anni 18
  • aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo grado più attestato di formazione professionale o, in sostituzione di quest’ultimo, dichiarazione rilasciata dal datore di lavoro, pubblico o privato, sulla competenza professionale acquisita durante l’esperienza lavorativa, di durata
    non inferiore a sei mesi continuativi, coerenti con la professionalità relativa alle attività da svolgere, delineate, tra l’altro, nel successivo articolo dedicato alle prove d’esame
  • avere una posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari
  • avere pieno godimento dei diritti civili e politici

 

 

Per partecipare alle selezioni, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta dal bando, entro e non oltre il 7 Aprile 2015.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*