Home » Concorsi Pubblici » Concorso per 120 Amministrativi a Roma – Tempo Indeterminato

Concorso per 120 Amministrativi a Roma – Tempo Indeterminato

Cambiare un sistema burocratizzato come quello italiano è sicuramente una missione parecchio complicata: si tratta di “svecchiare” e di stravolgere un sistema che funziona così ormai da secoli, che è parte stessa del modo italiano di vivere l’amministrazione e la gestione della cosa pubblica.

Concorso per 120 Amministrativi a Roma - Tempo IndeterminatoIn realtĂ  qualcosa si muove, pian piano, e sempre piĂą giovani vanno a inserirsi in questi arcaici baluardi portando la giusta dose di cambiamento e novitĂ  che sta muovendo qualcosa.

 

Anche per questo nasce il progetto Ripam, per “riqualificare” il sistema delle Pubbliche Amministrazioni: la commissione del progetto ha bandito un concorso per l’assunzione di 120 amministrativi a tempo indeterminato, da inserire presso le sedi centrali di Agenzie e Ministeri a Roma.

 

La Commissione per l’attuazione del progetto Ripam, tramite Formez (centro di studi e formazione per la rimodernizzazione delle Pubbliche Amministrazioni), ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, con l’obiettivo di 120 unitĂ  di personale nel ruolo di amministrativi con diverso profilo, da impiegare presso diverse istituzioni. I posti sono così ripartiti all’interno dei diversi profili:

  • Funzionari Amministrativo-contabili (84 posti)
  • Funzionari Tecnici (19 posti)
  • Funzionari Statistico-informatici (17 posti)

 

 

Per prendere parte al concorso, è assolutamente necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione Europea
  • avere un’etĂ  non inferiore a diciotto anni
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una amministrazione pubblica oppure interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato
  • avere pieno esercizio dei diritti civili e politici
  • possedere l’idoneitĂ  fisica all’impiego
  • avere una posizione regolare nei confronti del servizio di leva

 

E dei seguenti requisiti specifici:

  • Funzionari Amministrativo-contabili
    aver conseguito la laurea in: Giurisprudenza; Scienze Politiche; Scienze economico-aziendali; Ingegneria gestionale; Scienze delle Pubblica Amministrazione; Studi Europei
  • Funzionari Tecnici
    aver conseguito la laurea in: Ingegneria civile e/o edile; Ingegneria per l’ambiente e il territorio; Ingegneria gestionale; Architettura; Urbanistica; Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali; Conservazione e Restauro dei Beni Culturali; Ingegneria dei Sistemi Edilizi; Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e il Territorio
  • Funzionari Statistico-informatici
    aver conseguito la laurea in: Informatica; Ingegneria informatica; Statistica; Ingegneria Elettronica; Scienze Statistiche, Attuariali e Finanziarie

 

Per partecipare alla selezione, è necessario inviare la domanda di partecipazione, allegando tutta la documentazione richiesta nel bando, entro e non oltre il 15 Aprile 2015.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*