Home » Offerte di Lavoro » Servizio Civile Nazionale 2016 per 3.000 Ragazzi

Servizio Civile Nazionale 2016 per 3.000 Ragazzi

Il Servizio Civile Nazionale è un’importante occasione per i giovani che desiderano mettersi alla prova ed entrare nel mondo del lavoro: questa esperienza è l’ideale per i neo diplomati desiderosi di lavorare, ma anche per i più grandi che vogliono abbracciare un progetto nel sociale.

Servizio Civile Nazionale 2016 per 3.000 RagazziVi riconoscete in queste descrizioni? Allora leggete con attenzione il regolamento per poter partecipare alle selezioni 2016 del Servizio Civile; tantissimi sono i progetti e altrettanti gli enti coinvolti i quali desiderano accogliere giovani e giovanissimi nel loro lavoro.

Il Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale ha indetto bandi di selezione per 3000 volontari da impiegare nel Servizio Civile non solo in Italia, ma anche all’estero. La scadenza per la partecipazione al bando è prevista per il 20 Aprile 2016

 

Di seguito riportiamo tutte le caratteristiche del bando.

IL SERVIZIO CIVILE:
Il Ministero della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha indetto un bando per la selezione di 3000 volontari da avviare nell’anno 2016 nei progetti di servizio civile nazionale in Italia e all’estero. La durata del servizio è di dodici mesi. Ai volontari in servizio civile nazionale spetta un assegno mensile di 433,80 euro. Gli enti che erogano i posti per il Servizio Civile sono presentati nel documento “Allegato 1” scaricabile dal sito del Servizio Civile. Si ricorda che ogni Regione ha i suoi Enti di riferimento.

 

REQUISITI E CONDIZIONI DI AMMISSIONE:
Per poter partecipare al Servizio Civile occorre avere i seguenti requisiti: aver compiuto il diciottesimo anno di età; essere cittadini dell’Unione Europea; familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; essere titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo. Infine occorre non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno. Si ricorda che non possono prendere parte al bando gli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia;

 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:
Per poter partecipare a tali progetti, elencati nei bandi pubblicati in questa sezione, i giovani devono essersi iscritti al Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani” (Garanzia Giovani) ed aver sottoscritto il Patto di servizio con Centro per l’impiego (CPI) e/o Servizio competente.
La domanda per partecipare ai progetti di Servizio Civile Nazionale potrà essere presentata entro la data riportata nei bandi stessi:20 Aprile 2016 ore 14:00
Possono partecipare ai bandi anche i cittadini stranieri regolarmente residenti in Italia.
Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nei bandi, pena l’esclusione.

La domanda va presentata all’Ente che realizza il progetto prescelto.
Per la descrizione dei singoli progetti occorre consultare le Home Page dei siti web dei vari Enti, raggiungibili anche mediante l’applicazione “Scegli il tuo progetto”

 

I candidati che desiderano scaricare il bando Nazionale e i bandi proposti dalle diverse Regioni italiane possono farlo cliccando sul portale del Ministero della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale alla voce “bandi”.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*