Home » Ricerca per Regione » Lavoro Veneto » Arena di Verona: Lavoro per Comparse, Sorveglianza e Impiegati

Arena di Verona: Lavoro per Comparse, Sorveglianza e Impiegati

La vita, si sa, è un palcoscenico su cui ognuno di noi è chiamato a recitare, nei diversi contesti, un ruolo che può essergli più o meno congeniale. Ma non siamo solo attori: all’interno delle nostre vite e di quelle delle persone che ci circondano siamo indubbiamente personaggi di primaria importanza, ma per le persone nelle cui orbita entriamo in modo tangente o per poco tempo siamo più che altro dei tecnici, degli aiutanti e svolgiamo – più o meno consapevolmente – tutte quelle mansioni fondamentali per la messa in scena anche se lavoriamo dietro le quinte.

 

Per chi il teatro non è solo una metafora, le occasioni lavorative in Italia non sono poche: fortunatamente possiamo vantare numerosi poli culturali che richiedono, soprattutto nella stagione estiva, il lavoro in sinergia di numerosi professionisti. La Fondazione Arena di Verona ha indetto le selezioni per Comparse, Addetti alla sorveglianza e Impiegati.

 

L’Arena di Verona è una delle più famose opere architettoniche italiane. Si tratta di un anfiteatro di epoca romana, situato nel centro storico della città di Verona, icona cittadina e teatro di numerosi concerti e spettacoli. È stato costruito tra il I e il III secolo dopo Cristo, e veniva utilizzato per i combattimenti tra i gladiatori. Con il passare degli anni è stato più volte abbandonato, ricostruito e rivitalizzato, ospitando giostre e spettacoli di varia natura.

L’ultima fase di ristrutturazione si ebbe dopo la visita di Napoleone del 1805, quando Verona si trovava sotto il dominio francese; per tutto l’ottocento si susseguirono gare di equitazione, spettacoli teatrali, dimostrazioni di palloni aerostatici e di acrobati. La prima stagione lirica si ebbe nel 1856 e diventò ben presto l’attività principale dell’Arena, fino al grande successo dell’Aida nel 1913, che ha inaugurato l’attuale gestione del Festival.

 

Per partecipare alle selezioni, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • Età superiore ai 18 anni;
  • Non aver riportato condanne o avere procedimenti penali in corso;
  • Idoneità fisica alla mansione;
  • Cittadinanza italiana o adeguato permesso di soggiorno

 

Per prendere parte alle selezioni, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre le seguenti date: Comparse (scadenza: 9 Aprile 2015) e Addetti alla sorveglianza e Impiegati (scadenza: 29 Marzo 2015).

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*