Home » Concorsi Pubblici » Università di Milano: Concorso per 26 Ricercatori

Università di Milano: Concorso per 26 Ricercatori

Università di Milano: Concorso per 26 RicercatoriChe oggi la laurea sia un punto di partenza e non un punto di arrivo è una certezza per la maggior parte degli studenti: è in quel momento, dopo aver afferrato il pezzo di carta, che si comincia seriamente a pensare a cosa fare da grandi, a quali sono le piccole e grandi opportunità che il mondo può offrire, è lì che si decide se si vuole continuare a studiare o se si preferisce buttarsi nel mondo lavorativo pratico e concreto e sporcarsi le mani.

 

Per gli amanti dello studio non c’è punto di arrivo migliore che una carriera di tipo universitario: è vero, i posti sono pochi, ma è un obiettivo a cui si può arrivare senza difficoltà quando c’è una forte motivazione. L’Università degli Studi di Milano ha bandito un concorso per l’assunzione di 26 ricercatori a tempo determinato.

 

L’Università degli Studi di Milano ha indetto una selezione, per titoli e discussione pubblica, per il reclutamento di 26 ricercatori a tempo determinato.
I posti sono così ripartiti tra i diversi dipartimenti:

  • Bioscienze (2 posti)
  • Biotecnologie mediche (1 posto)
  • Chimica (1 posto)
  • Diritto pubblico italiano e sovranazionale (1 posto)
  • Economia, management e metodi quantitativi (1 posto)
  • Filosofia (1 posto)
  • Fisiopatologia medico-chirurgica e dei trapianti (1 posto)
  • Informatica (1 posto)
  • Matematica (1 posto)
  • Scienze agrarie e ambientali (1 posto)
  • Scienze biomediche per la salute (1 posto)
  • Scienze cliniche e di comunità (1 posto)
  • Scienze della mediazione linguistica e e di studi interculturali (1 posto)
  • Scienze della salute (1 posto)
  • Scienze della terra (1 posto)
  • Scienze farmacologiche e biomolecolari (2 posti)
  • Scienze giuridiche (1 posto)
  • Scienze per l’alimentazione, la nutrizione e l’ambiente (1 posto)
  • Scienze sociali e politiche (2 posti)
  • Scienze veterinarie (1 posto)
  • Studi internazionali (1 posto)
  • Studi letterari (1 posto)
  • Studi storici (1 posto)

 

 

Per prendere parte alla selezione, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere in possesso di uno dei seguenti titoli: dottore di ricerca o titolo equivalente, diploma di specializzazione medica (per l’area medica), laurea magistrale o equivalente, unitamente ad un curriculum scientifico professionale idoneo allo
    svolgimento di attività di ricerca
  • non essere già assunti a tempo indeterminato come professori di I o II fascia o ricercatori universitari
  • non aver riportato condanne penali o le eventuali condanne riportate
  • essere iscritti nelle liste elettorali
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione
  • non avere un rapporto di coniugio, di parentela o di affinità, fino al quarto grado compreso, con un professore appartenente al Dipartimento che ha richiesto l’attivazione del posto e che effettua la chiamata, ovvero con il Rettore, il Direttore generale o un componente dell’Amministrazione dell’Ateneo

 

 

Per prendere parte alla selezione, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta nel bando, entro e non oltre il 20 Aprile 2015.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*