Home » Concorsi Pubblici » Comune: Concorso per Contabili in provincia di Ferrara

Comune: Concorso per Contabili in provincia di Ferrara

Comune: Concorso per Contabili in provincia di FerraraLe attivitĂ  che un Comune deve svolgere sono, in parte, quelle di un piccolo Stato: deve individuare i problemi del territorio, dibatterne con i diversi interlocutori sociali e politici, deve pianificare un intervento. Nel seguire questo iter, sono molti gli step aggiuntivi che si incontrano: basti pensare a una delle piĂą spinose questioni possibili all’interno della Pubblica Amministrazione, la questione economica. Reperire fondi, riuscire a gestirli in modo efficace, assicurarsi che siano investiti in maniera oculata e onesta: questo è un aspetto fondamentale dell’amministrazione di un Comune.

 

Per poter meglio tenere sotto controllo e operare con onestĂ  e scrupolositĂ  in questo delicato settore, il Comune di Comacchio ha bandito un concorso pubblico per esami per Contabili, da assumere con incarichi a tempo determinato a seconda delle esigenze dell’amministrazione.

 

Il Comune di Comacchio ha indetto una selezione pubblica, per esami, finalizzata alla costituzione di una graduatoria, dalla quale attingere per l’eventuale assegnazione di incarichi a tempo determinato per Istruttori direttivi amministrativi-contabili. I candidati, per poter entrare a far parte della graduatoria, dovranno sostenere delle prove d’esame. L’esame si compone di: una prova scritta, che consisterĂ  in un quiz a risposte aperte e nella redazione di un atto amministrativo, e una prova orale, che verterĂ  sulle materie attinenti alla professione.

 

Per partecipare al concorso, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio: laurea in Economia e Commercio oppure Laurea Specialistica/Magistrale delle classi Scienze dell’economia e Scienze economico- aziendali ovvero Laurea Magistrale delle classi Scienza dell’economia e Scienze economico aziendali
  • avere un’etaĚ€ non inferiore ai 18 anni compiuti
  • possedere la cittadinanza italiana
  • possedere l’idoneitaĚ€ psicofisica all’impiego
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva
  • avere pieno godimento dei diritti civili e politici
  • non avere condanne penali o di stato di interdizione o di provvedimenti di prevenzione o di altre misure, che escludono l’accesso ai pubblici impieghi
  • non essere stato dispensato, destituito o licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione

 

Per partecipare alla selezione, è necessario inviare la domanda di partecipazione, allegando la documentazione richiesta nel bando di concorso, entro e non oltre il 29 aprile 2015.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*