Home » Concorsi Pubblici » Concorso per Educatori di Scuola dell’Infanzia a Milano

Concorso per Educatori di Scuola dell’Infanzia a Milano

ome il vero appassionato di botanica si occuperà di una pianta o di un arbusto aiutandolo a crescere nel miglior modo possibile, liberandogli la strada da erbe infestanti e altri ostacoli, proteggendolo dai parassiti, al fine di lasciare che si sviluppi nella sua naturale e armonica forma, così un insegnante non dovrebbe far altro che agevolare lo sviluppo del bambino, senza seguire inutili e rigidi schemi, ma aiutandolo a superare le normali difficoltà che la crescita porta con sé, lasciandolo libero di esprimere pienamente la sua personalità.

educatoreCEssere un botanico di piccoli uomini è un compito non facile, ma per chi sente questa forte vocazione ci sono tante possibilitĂ  in tutta Italia: il Comune di Milano ha bandito un concorso per educatori di scuola dell’infanzia, da assumere con contratti a tempo determinato.

 

Il Comune di Milano ha indetto una selezione pubblica, per esami, rivolta a Istruttore dei servizi educativi nell’ambito della Scuola dell’infanzia, finalizzata alla costituzione di una graduatoria da cui attingere per l’assegnazione di incarichi a tempo determinato. I candidati dovranno sottoporsi a una prova d’esame per essere inseriti in graduatoria. Suddetta prova consisterĂ  in quiz a risposta multipla su scelta chiusa che verteranno su numerosi aspetti della professione di educatore dell’infanzia.

 

Per prendere parte alla selezione, è necessario possedere le seguenti caratteristiche:

  • essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • avere pieno godimento dei diritti civili e politici
  • non avere condanne penali che possano impedire l’instaurarsi del rapporto di impiego
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, nĂ© essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una
    Pubblica Amministrazione
  • non essere stati licenziati dal Comune di Milano
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale
  • possedere l’idoneitĂ  fisica allo svolgimento dell’impiego
  • aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio: diploma di Scuola Magistrale o Diploma di MaturitĂ  Magistrale, diploma conseguito al termine di un corso sperimentale a carattere pedagogico – sociale, laurea in Scienze della Formazione Primaria

 

Per prendere parte alle selezioni, è necessario inviare la domanda di partecipazione, allegando la documentazione richiesta nel bando, entro e non oltre il 25 Maggio 2015.

Commenti

1 Commento

  1. Una laurea specialistica in psicolagia, e un’esperienza pluriennale come educatore nelle scuole non è abbastanza o….. forse….. non è piĂą appropriata per partecipare ad un concorso come educatore. Mi sento veramente preso in giro da questa “burocrazia”. Perchè’ non dare la possibilitĂ  a chi veramente ha i titoli per poterlo fare??

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*