Home » Concorsi Pubblici » Concorso per 9 Istruttori di Vigilanza a Campomarino

Concorso per 9 Istruttori di Vigilanza a Campomarino

istruttori di vigilanzaDa piccoli, soprattutto per quanto riguarda la popolazione maschile, siamo tutti un po’ cresciuti nel mito dei supereroi della Marvel: questi uomini superiori alla media, che spesso conducevano una doppia vita, si prendevano sulle loro spalle la responsabilità grandissima di difendere le rispettive città da pericoli più o meno fantastici e la popolazione gli era infinitamente grata. Anche oggi ci vorrebbero dei supereroi, perché il mondo magari non è pieno di cattivi ma sicuramente presenta non pochi pericoli.

 

Certo, ci sono le forze armate che ci difendono da pericoli più o meno grandi, ma a far rispettare le regole per le strade delle nostre città ci sono altre figure. Il Comune di Campomarino ha bandito un concorso per 9 Istruttori di Vigilanza da assumere a tempo determinato.

 

Il Comune di Campomarino ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per istruttori di vigilanza, finalizzato all’assunzione a tempo determinato di 9 unità per il suddetto profilo. Per partecipare al concorso, i candidati in possesso dei requisiti necessari indicati, dovranno sostenere una prova d’esame. La prova d’esame, che si terrà il giorno 18 Giugno 2015, consisterà in una prova scritta volta a verificare le conoscenze in possesso dei candidati relative ai diversi aspetti della professione.

 

Per prendere parte alla selezione, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana o di Paesi appartenenti alla Unione Europea
  • avere un’età non inferiore ad anni 18
  • possedere l’idoneità fisica all’assolvimento dei compiti previsti per il posto messo a selezione
  • aver conseguito la patente di guida di categoria B
  • avere una posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva
  • aver conseguito il diploma di Scuola Media Superiore con corso di studi di anni cinque
  • non aver riportato condanne penali
  • non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione
  • non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi pubblici
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione

 

Per partecipare al concorso, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corrdata dalla documentazione richiesta nel bando di concorso, entro e non oltre le ore 12.00 dell’11 Giugno 2015.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*