Home » Concorsi Pubblici » Polizia Penitenziaria: concorsi per 400 Allievi Agenti

Polizia Penitenziaria: concorsi per 400 Allievi Agenti

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato due bandi di concorso per il reclutamento di 400 Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria, di cui 300 del ruolo maschile e 100 del ruolo femminile. I concorsi sono riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale.

 

 

REQUISITI
I principali requisiti di ammissione ai concorsi:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver superato gli anni diciotto e non aver compiuto e quindi superato gli anni ventotto;
  • idoneitĂ  fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria, in conformitĂ  alle disposizioni contenute negli articoli 122, 123, 124 e 125 del decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443 (…);
  • altezza non inferiore a cm. 165 per gli uomini e non inferiore a cm. 161 per le donne. Il rapporto altezza – peso, il tono e l’efficienza delle masse muscolari, la distribuzione del pannicolo adiposo e il trofismo devono rispecchiare un’armonia atta a configurare la robusta costituzione e la necessaria agilitĂ  indispensabile per l’espletamento del servizio di polizia;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado;
  • essere in possesso delle qualitĂ  morali e di condotta previste dall’articolo 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, nonchĂ© dei requisiti di cui all’articolo 5, comma 2, del decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443.

Tutti i requisiti di partecipazione ai concorsi sono dettagliatamente elencati nel bando.

MODALITA’ DI SELEZIONE
Lo svolgimento del concorso prevede le seguenti prove e accertamenti:

  • Prova scritta, vertente su una serie di domande a risposta sintetica o a scelta multipla, relative ad argomenti di cultura generale e a materie oggetto dei programmi della scuola dell’obbligo.
  • Accertamenti psico-fisici
  • Accertamenti attitudinali

 

SCADENZA: 27 agosto 2015.
La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata utilizzando l’apposita procedura informatica.

BANDI DI CONCORSO
Si invitano gli interessati a leggere attentamente Il testo integrale del bando di concorso, disponibile sul sito internet del Ministero di Giustizia alla sezione Concorsi 

www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_6.wp

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*