Home » Concorsi Pubblici » Concorso per Barellieri Soccorritori a Verona

Concorso per Barellieri Soccorritori a Verona

Non perdi una puntata di Grey’s Anatomy e sei alla ricerca di un lavoro che ti dia una botta di adrenalina? No, non stiamo per suggerirti dei mestieri illegali, ma neanche un posto da stunt-man, quanto piuttosto il giusto connubio tra il telefilm e l’azione. Avete presente quando arrivano le ambulanze o gli elicotteri al Seattle Grace?

 

Tutti i nostri medici preferiti corrono per i corridoi dell’ospedale per portare i pazienti in sala operatoria. Sono momenti iper-adrenalinici, anche per noi che lo guardiamo da casa. E chi corre assieme a loro trasportando barelle e lettini? I barellieri e i portantini, ovviamente! La Croce Verde di Verona ha indetto dueconcorsi per 6 Barellieri soccorritori.

 

Concorso Croce Verde per Soccorritori

La Croce Verde di Verona, istituita il 27 Novembre 1909, può vantare oltre un secolo di onorata attività al fianco dei malati e di chi ha più bisogno. L’associazione nasce dalla spinta di un gruppo di cittadini volontari che, sull’esempio di città più grandi come Milano e Genova, ravvisa la necessità di fornire alla città un servizio che si occupi delle emergenze e del trasporto di malati o di colpiti da malore. L’idea raccoglie subito tantissimi consensi e la realizzazione dei buoni propositi avviene in tempi brevissimi.

Dapprima con mezzi di fortuna, poi pian piano con la diffusione delle autovetture, la Croce Verde è riuscita a prestare soccorso e ad assolvere ai propri obiettivi anche in casi estremi: come durante i bombardamenti, quando le ambulanze erano senza carburante, che con le vecchie lettighe a mano sono riusciti nella loro impresa di trasportare feriti in ospedale. Oggi la Croce Verde raccoglie sotto di sé ben 1200 volontari, ripartiti in 11 sezioni, che assicurano un continuo impegno a servizio della persona.

 

Requisiti richiesti

  • cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea
  • iscrizione alla liste elettorali ovvero godimento dei diritti civili e politici (solo per i cittadini non italiani);
  • non avere riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludano, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso enti pubblici;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso pubblica amministrazione ovvero non essere stati dichiarati decaduti da altri impieghi pubblici ai sensi dell’art. 127 lett. D) del DPR 10/01/1957 n. 3;
  • essere fisicamente idonei all’impiego;
  • possedere il diploma di istruzione secondaria di 1′ grado unitamente ad attestati/diplomi di partecipazione e superamento dei seguenti corsi: BLSD – PBLSD – PTC – tecniche di mobilizzazione pazienti – tecniche ALS.
  • i suddetti attestati/Diplomi dovranno essere rilasciati da società di formazione che svolgono attività secondo linee guida internazionali o società produttrici di presidi sanitari, oppure Enti pubblici e/o Associazioni di Volontariato iscritte all’Albo Regionale delle Onlus e in possesso di regolare autorizzazione sanitaria per lo svolgimento del servizio di emergenza-urgenza extraospedaliera e del trasporto secondario. Gli attestati/diplomi rilasciati dagli enti pubblici e/o associazioni di volontariato (di cui sopra), dovranno essere a firma del Direttore Sanitario competente per la struttura.
  • Oppure possedere il diploma di istruzione secondaria di 1″ grado unitamente all’iscrizione nel ruolo dei volontari attivi dell’lpab Croce Verde P.A.V. di Verona – non anteriore a mesi
  • Avere compiuto la maggiore età.
  • Non essere fruitore del trattamento di quiescenza.

 

 

 

La domanda di ammissione al concorso pubblico, redatta su carta libera, secondo lo schema allegato, dovrà essere indirizzata al Presidente dell’Ente Morale Croce Verde Pubblica Assistenza Volontaria di Verona -Via Polveriera Vecchia n. 3 – 37134 VERONA, entro il termine delle ore 12.00 del giorno 30 Settembre 2015 secondo una delle seguenti modalità:

spedita a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento o tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo piiUo@pec.croceverdeverona.org entro la data di scadenza dell’avviso del bando al seguente indirizzo Ufficio Protocollo – Direzione Croce Verde P.A.V. Verona Via Polveriera Vecchia n. – 37134 Verona. Le domande inoltrate tramite l’ufficio postale si considerano prodotte in tempo, se spedite a mezzo raccomandata a.r. entro il termine di presentazione di cui sopra, a tale fine fanno fede il timbro e la data dell’Ufficio Postale accertante. Le domande comunque dovranno pervenire entro e non oltre dieci giorni di calendario dalla data di scadenza del bando in caso contrario non verranno prese in considerazione. La busta dovrà indicare la dicitura “Contiene domanda di partecipazione a concorso di Soccorritore categoria BI”:

www.croceverdeverona.org/area-amministrativa/albo-pretorio-on-line

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*