Home » Concorsi Pubblici » Ales: Concorso per 18 Vigilanti a Roma

Ales: Concorso per 18 Vigilanti a Roma

Ales cerca periodicamente personale interessato a lavorare presso musei italiani, biblioteche, siti archeologici e strutture del comparto culturale presenti in Italia oltre a figure professionali per la sede centrale di Roma.

Ales: Concorso per 18 Vigilanti a Roma

Ales S.p.a., in quanto società a capitale interamente pubblico, adotta criteri e modalità per il reclutamento del personale e per il conferimento degli incarichi nel rispetto dei principi di trasparenza, pubblicità e imparzialità. Quando emerge la necessita di assumere nuove risorse umane, Ales rende pubblici gli avvisi di selezione tramite il proprio portale web. Scadenza del presente bando al 19 Aprile 2016

 

E’ appena stato pubblicato un bando Ales per la selezione di 18 addetti per l’Assistenza al Pubblico e la Vigilanza che verranno assunti con contratto a tempo determinato. I candidati selezionati dovranno dare la propria disponibilità ad essere assegnati in nelle sedi su tutto il territorio nazionale, oltre che a Roma. Vediamo meglio insieme il profilo ricercato, chi può partecipare alle selezioni e come presentare domanda per lavorare nei musei con Ales.

 

Per ricoprire il ruolo, è dunque necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Essere in grado di effettuare l’assistenza ai visitatori
  • Essere in grado di effettuare la sorveglianza degli ambienti e del patrimonio museale
  • Buona conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta, che consenta completa padronanza nella conversazione (assimilabile al Livello intermedio superiore B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue – QCER)
  • Comprovata esperienza lavorativa come custode/ addetto all’accoglienza al pubblico/ guida turistica all’interno di aree e parchi archeologici, monumenti, musei, parchi o giardini di interesse storico o artistico, ville o palazzi di interesse storico o artistico, inclusi nei “luoghi della cultura” di cui all’elenco presente sul sito del Ministero dei Beni e delle AttivitĂ  culturali e del Turismo (non sono considerati idonei gli stage, i tirocini, volontariato, formazione all’interno di percorsi scolastici o post scolastici).
  • Diploma di scuola secondaria superiore

 

Per maggiori informazioni sui profili e per candidarsi vi invitiamo a visitare la sezione web Ales  tramite la quale è possibile inviare il proprio curriculum vitae compilando il form online.

job.ales-spa.com/

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*