Home » Offerte di Lavoro » Lavoro Natale 2015: 830 Posti nei Supermercati

Lavoro Natale 2015: 830 Posti nei Supermercati

Il periodo natalizio è sempre ricco di nuove offerte di lavoro e le catene di supermercati hanno bisogno di nuove forze fresche per la clientela.

natale-2015

Per il settore del largo consumo sono disponibili 830 posti suddivisi così: 100 per gli addetti alla cassa, altri 100 per il reparto delle vendite, 30 al banco della macelleria, 80 per il banco pesce, altri 80 per la gastronomia, 60 per i banchi ortofrutta e panetteria, 80 per addetti scaffali e magazzinieri e un boom di 300 persone come addetti all’inventario. Quindi per un totale – conti alla mano – di 830 posti disponibili per il periodo natalizio in tutto il territorio laziale.

 

I profili ricercati sono i più disparati, si va dagli scaffalisti ai commessi, dai magazzinieri ai cassieri e banconisti; in particolare si cercano inventaristi disposti a lavorare nei negozi durante le festività natalizie. Per quanto riguarda l’Agenzia interinale Articolo1, si tratta di una società che opera nel settore dei servizi per le risorse umane, specializzata nella ricerca e selezione del personale, nell’orientamento, nella consulenza sul diritto del lavoro e nella riqualificazione del personale.

 

Figure ricercate

Le opportunità di lavoro nella GDO sono rivolte alle seguenti figure professionali:

  • 300 addetti all’inventario
  • 100 addetti alla vendita
  • 100 cassieri/e
  • 80 scaffalisti e magazzinieri
  • 80 addetti banco gastronomia
  • 80 addetti banco pescheria
  • 30 panettieri
  • 30 addetti banco ortofrutta
  • 80 addetti banco macelleria

Candidatura

Se siete interessati a ricoprire i ruoli sopraindicati e a lavorare durante il periodo natalizio, potete candidarvi inviando il vostro curriculum vitae all’indirizzo email: gdo@articolo1.it. Molto probabilmente le offerte di lavoro per Natale 2015 di Articolo1 sono destinate ad aumentare nel corso delle prossime settimane, vi consigliamo di seguirci per scoprire quando si apriranno le nuove opportunità.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*