Home » Concorsi Pubblici » Regione Toscana: Concorso per Amministrativi

Regione Toscana: Concorso per Amministrativi

La Regione Toscana ha pubblicato un bando di concorso, per soli titoli, finalizzato alla formazione di una graduatoria da utilizzare per l’assunzione di personale a tempo determinato, pieno o parziale, con il profilo professionale di Assistente Amministrativo (categoria C) profilo di ruolo Assistente gestione fondi comunitari e nazionali.

Regione Toscana: Concorso per AmministrativiI candidati selezionati lavoreranno nell’ambito del progetto “Chiusura POR-FSE 2007/13 monitoraggio e implementazione sistema informativo FSE e gestione progetti overbooking”.

 

REQUISITI
I principali requisiti di ammissione al concorso:

  • cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica), ovvero cittadinanza di Stato membro dell’Unione Europea (U.E.), ovvero cittadinanza di uno Stato non appartenente alla U.E con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria ai sensi delle vigenti norme di legge.
  • godimento dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza;
  • maggiore etĂ ;
  • idoneitĂ  fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti l’impiego (…);
  • non essere stati destituiti dall’impiego o licenziati oppure dispensati dall’impiego presso una pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento. Di non essere
    stati inoltre dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. Nei casi di destituzione, licenziamento o dispensa dall’impiego devono essere espressamente indicate le cause e le circostanze del provvedimento;
  • essere in possesso del titolo di studio di scuola secondaria superiore (diploma di maturitĂ  quinquennale) con votazione finale non inferiore a 85/100 o 51/60.
  • essere in possesso di un’esperienza di lavoro presso un datore di lavoro pubblico o privato con contratto di lavoro subordinato o con contratto di co.co.co. o co.co.pro., perun periodo di almeno 12 mesi, anche non continuativi, maturata negli ultimi 5 anni dalla data di pubblicazione dell’avviso, per lo svolgimento di una delle seguenti
    funzioni; amministrative, contabili, di assistenza tecnica, supporto e istruttoria, relativamente alle attività dirette all’attuazione di piani, programmi e procedure per
    l’assegnazione, gestione, monitoraggio dei fondi comunitari e/o nazionali;
  • non avere riportato condanne penali passate in giudicato nĂ© di avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  • essere in regola con gli obblighi di leva, con l’indicazione dell’anno di congedo e dell’Ufficio che rilasciato il foglio di congedo (Distretto Militare, Capitaneria di Porto, ecc,);
  • l’eventuale possesso dei titoli che conferiscono preferenza a paritĂ  di punteggio ai sensi della vigente normativa, con specificazione dei titoli stessi (vedi art. 4 dell’avviso).

Tutti i requisiti di ammissione alle graduatorie sono dettagliatamente elencati nell’art. 2 del bando di selezione.

GRADUATORIA
La graduatoria resta aperta per 3 anni a decorrere dalla data del provvedimento di approvazione.

SCADENZA
Data di scadenza delle candidature: 27 novembre 2015.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*