Home » Concorsi Pubblici » Concorsi La Sapienza di Roma: Impiegati, Bibliotecari e Studenti

Concorsi La Sapienza di Roma: Impiegati, Bibliotecari e Studenti

Nuovi concorsi all’Università La Sapienza di Roma: l’istituto ha aperto nuovi bandi per l’assunzione a tempo indeterminato di Bibliotecari, Docenti e Impiegati.

Concorsi La Sapienza di Roma: Impiegati, Bibliotecari e StudentiEcco maggiori dettagli sui bandi di concorso in scadenza il 4 gennaio 2016.

Concorsi in Ateneo per diverse figure professionali da assumere anche a tempo indeterminato, ecco i bandi.

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 2 posti di categoria D, posizione economica D1, dell’area amministrativa-gestionale a tempo indeterminato –per le esigenze dell’Area Contabilità, Finanza e Controllo di Gestione.

 

Richiesto Diploma di laurea Vecchio Ordinamento in Economia, ovvero relative lauree specialistiche (LS) conseguite ai sensi del D.M. 509/99: 64S, 84S ovvero relative Lauree Magistrali (LM) conseguite i sensi del D.M. 270/04: LM-16, LM-56, LM-76, LM-77, o una delle lauree triennali previste dal D.M. 509/99 e dal D.M. 270/04 dei corsi suddetti e in possesso di particolare qualificazione professionale specifica attinente al ruolo richiesto e ricavabile da precedente esperienza lavorativa  prestata di durata pari ad almeno un biennio.

La domanda di partecipazione al concorso, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato al bando di concorso, deve essere presentata a Sapienza Università di Roma, Area Risorse Umane – Ufficio Personale Tecnico – Amministrativo – Settore Concorsi Personale TAB universitario e CEL – Piazzale Aldo Moro, 5 – 00185 Roma entro il 4 gennaio 2016.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 1 posto di categoria D, posizione economica D1, dell’area delle biblioteche – a tempo indeterminato principalmente per le esigenze del Sistema bibliotecario.

Richiesto Diploma di laurea Vecchio Ordinamento o laurea Specialistica o laurea Magistrale o una delle lauree triennali previste dal D.M. 509/99 e dal D.M. 270/04 e particolare qualificazione professionale specifica attinente al ruolo richiesto e ricavabile da precedente esperienza lavorativa prestata di durata pari ad almeno un biennio.

La domanda di partecipazione al concorso, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato al bando di concorso, deve essere presentata a Sapienza Università di Roma, Area Risorse Umane – Ufficio Personale Tecnico – Amministrativo – Settore Concorsi Personale TAB universitario e CEL – Piazzale Aldo Moro, 5 – 00185 Roma entro il 4 gennaio 2016.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, a posti di collaboratore esperto linguistico (CEL) a tempo indeterminato – per le seguenti madri lingue:
  1. 1 posto di madre lingua svedese;
  2. 3 posti di madre lingua russa;
  3. 8 posti di madre lingua spagnola;
  4. 5 posti di madre lingua francese;
  5. 5 posti di madre lingua inglese;
  6. 2 posti di madre lingua portoghese versante europeo;
  7. 1 posto di madre lingua slovacca;
  8. 3 posti di madre lingua araba;
  9. 1 posto di madre lingua hindi;
  10. 1 posto di madre lingua bengali;
  11. 1 posto di madre lingua coreana;
  12. 1 posto di madre lingua persiana;
  13. 2 posti di madre lingua giapponese.

 

I requisiti necessari per la partecipazione sono il madrelinguismo della lingua per la quale si intende concorrere e il possesso del Diploma di laurea Vecchio Ordinamento o laurea Specialistica o laurea Magistrale.

La selezione avverrà per titoli ed esami: una prova scritta ed una orale.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*