Home » Concorsi Pubblici » Friuli: concorso per 29 Operatori Socio Sanitari

Friuli: concorso per 29 Operatori Socio Sanitari

concorso-ossEGAS ha pubblicato un bando diconcorso, per titoli ed esami, finalizzato all’assunzione di 29 Operatori Socio Sanitari (OSS) da assegnare agli Enti del Servizio sanitario Regionale del Friuli-Venezia Giulia.

 

Il bando per Operatori Socio Sanitari, per titoli ed esami, prevede l’assegnazione di 29 posti di lavoro tramite la valutazione dei tioli dei candidati e lo svolgimento di diverse prove di selezione. I posti di lavoro a concorso saranno così suddivisi:

  • 15 posti presso A.A.S. n. 5 “Friuli Occidentale”;
  • 14 posti presso A.O.U. “Ospedali Riuniti” di Trieste-

 

 

Requisiti
I principali requisiti di ammissione al concorso:

  • cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti (italiani non appartenenti alla Repubblica), o cittadinanza di uno dei paesi membri dell’Unione Europea, o cittadinanza di paesi terzi ai sensi dell’art. 38, commi 1 e 3 bis del D.Lgs. 30.03.2001, n. 165 e dell’art. 27, comma 1, lett. r) bis del D.Lgs. n. 286/98;
    età non inferiore agli anni 18;
  • titolo di istruzione secondaria di primo grado;
  • specifico titolo conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale, previsto dal D.M. del 18 febbraio 2000 e dall’Accordo tra il Ministero della Sanità, il Ministero della Solidarietà Sociale e le Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano del 22.02.2001;
  • Per i cittadini italiani si richiede:
    – iscrizione nelle liste elettorali;
    – non essere stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, per aver
    conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità
    non sanabile;
  • Per i cittadini stranieri:
    – il godimento dei diritti civili e politici in Italia o nello Stato di appartenenza o di provenienza;
    – i cittadini di paesi terzi che si trovino nella condizione di cui all’art. 27, comma 1, lett. r) bis del D.lgs. 286/1998, nella sezione del modulo “Per i cittadini non italiani” aggiungano la dichiarazione del possesso del “permesso di soggiorno per l’esercizio dell’attività lavorativa”;
    è data facoltà al candidato di scansire il sopracitato documento e inserirlo come allegato nella
    sezione “Allegati”;
    – la conoscenza della lingua italiana, adeguata alla posizione funzionale da conferire (che verrà accertata dalla commissione esaminatrice contestualmente alla valutazione delle prove d’esame).

Tutti i requisiti sono dettagliatamente elencati nell’art. 1 del bando.

 

 

Presentazione della domanda online
Gli interessati devono inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, compilando l’apposito modulo on line reperibile all’indirizzo internet www.egas.sanita.fvg.it nell’apposita sezione dedicata al concorso.

 

Prove di selezione
Lo svolgimento del concorso prevede le seguenti prove d’esame:

  • eventuale preselezione in caso di ricevimento di un numero di domande superiore a 600. Essa consisterà nella risoluzione di un test basato su una serie di domande a risposta multipla, su elementi di cultura generale e/o materie delle prove concorsuali.
  • Prova pratica: esecuzione di tecniche specifiche anche in forma simulata o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta.
  • Prova orale: vertente sulla verifica delle competenze attinenti al profilo professionale a concorso

 

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*