Home » Concorsi Pubblici » Concorsi in Calabria per 600 Infermieri e OSS Diplomati

Concorsi in Calabria per 600 Infermieri e OSS Diplomati

Concorsi in Calabria per 600 Infermieri e OSS DiplomatiFinalmente si torna ad assumere Infermieri ed Operatori Socio Sanitari anche in Calabria, a Catanzaro. Pronti i concorsi per 600 unità, 300 Infermieri  e 300 OSS.

 

Sembra che non se ne può fare a meno, visto che i reparti sono pieni e le unità di Pronto soccorso sono ridotte all’osso ormai da anni. Con il conseguente aumento delle liste d’attesa e del fenomeno dell’emigrazione sanitaria.

L’Azienda catanzarese è stata infatti individuata come idonea alla realizzazione della graduatoria da cui dovranno attingere le Aziende ospedaliere e territoriali di tutta la Calabria. I bandi pubblicati dall’Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” sono rivolti alla selezione 300 posti di Operatore Socio Sanitario Cat. Bs300 posti di Infermiere cat. D, da assumere con contratti a tempo indeterminato.

 

Possono partecipare ai bandi per OSS e Infermieri i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di un Paese membro dell’Unione Europea;
  • idoneità fisica;
  • limite di età conforme ai limiti di anzianità e vecchiaia previsti dalle norme vigenti in materia previdenziale;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

 

Ai concorrenti si richiede, inoltre, il possesso delle seguenti caratteristiche:

  • 600 Infermieri, Diploma di Laurea triennale in Infermieristica ovvero diploma universitario conseguito ai sensi dell’art.6 comma 3 del D.Lgs. n. 502 del 30/12/1992 e s.m.i. ovvero diplomi ed attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, e titoli equipollenti, con iscrizione all’Albo professionale;
  • 300 Operatori Socio Sanitari, Diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico, con attestato di qualifica di Operatore Socio Sanitario, conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale, previsto dagli artt. 7 e 8 dell’accordo provvisorio tra il Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà Sociale e le Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano del 18 / 02 / 2000, ovvero titoli dichiarati equipollenti.

Per ulteriori dettagli relativi ai requisiti richiesti ai candidati si rimanda a quanto specificatamente indicato nei bandi relativi ai concorsi AO ‘Pugliese – Ciaccio’.

a partire dalla pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale. Se siete interessati al concorso continuate a seguirci. Vi indicheremo la data di pubblicazione e di scadenza su questa pagina, non appena disponibile.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*