Home » Concorsi Pubblici » Concorsi per 14 Ufficiali del Ministero della Difesa

Concorsi per 14 Ufficiali del Ministero della Difesa

Concorsi per 14 Ufficiali del Ministero della DifesaIndetto bando unico per 5 concorsi, per titoli ed esami, per il reclutamento di quattordici Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo di Stato Maggiore, di sette Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo del Genio Navale, di tre Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo delle Armi Navali, di tre Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo di Commissariato Militare Marittimo e di cinque Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

 

 

I candidati devono essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale che consenta l’iscrizione ai corsi universitari, ovvero di un titolo di studio di durata quadriennale, integrato dal corso annuale previsto per l’ammissione ai corsi universitari dall’art. 1 della legge 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modifiche e integrazioni.

 

 

Possono partecipare, a seconda della posizione per cui si candidano gli appartenenti alle seguenti categorie:

  • Ufficiali di Complemento della Marina Militare in congedo che hanno completato senza demerito la ferma biennale senza aver riportato un giudizio di inidoneitĂ  all’avanzamento al grado superiore,
  • Ufficiali in Ferma Prefissata che, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, abbiano completato un anno di servizio in tale posizione,
  • Ufficiali inferiori di Complemento della Marina facenti parte delle Forze di Completamento, per essere stati richiamati per esigenze correlate con le missioni internazionali ovvero impegnati in attivitĂ  addestrative operative e logistiche sia sul territorio nazionale sia all’estero,
  • Sottufficiali appartenenti al ruolo dei Marescialli della Marina Militare appartenenti alle categorie, specialitĂ  e abilitazioni, che consentono la partecipazione ai rispettivi concorsi,
  • Sottufficiali appartenenti al ruolo dei Sergenti della Marina Militare che abbiano almeno tre anni di permanenza in detto ruolo, riportando qualifiche non inferiori a “nella media”,
  • frequentatori dei corsi normali dell’Accademia Navale che non abbiano completato il secondo o il terzo anno del previsto ciclo formativo, purchĂ© idonei in attitudine militare,
  • idonei non vincitori di precedenti concorsi per la nomina a Sottotenente di Vascello in servizio permanente dei ruoli normali corrispondenti a quelli speciali,
  • volontari in servizio permanente della Marina Militare che abbiano almeno cinque anni di permanenza in detto ruolo, riportando qualifiche non inferiori a “nella media”

 

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*