Home » Concorsi Pubblici » Consob, in arrivo Nuovo Concorso per 15 Funzionari

Consob, in arrivo Nuovo Concorso per 15 Funzionari

Ci sono importanti novità sul fronte Consob, che sarebbe, per chi non lo sapesse, l’autorità italiana per la vigilanza dei mercati finanziari.

Le news arrivano precisamente dall’aula del Senato dove è stato approvato l’emendamento alla Legge europea che porta la firma del presidente della commissione Industria, Massimo Mucchetti  del Pd e che dà il via libera al concorso per assumere 15 funzionari per l’Arbitro per le controversie  finanziarie.

Consob, in arrivo Nuovo Concorso per 15 FunzionariÈ stata quindi introdotta una norma per consentire l’aumento della pianta organica da destinare alle esigenze del neonato Arbitro e l’assunzione con gara da parte della Consob di 15 nuove professionalità. I posti verranno quindi assegnati all’Arbitro Consob in modo da non pregiudicare l’organico impegnato nei compiti di vigilanza.

 

Tutto ciò allo scopo di dare piena attuazione agli obblighi discendenti dalla Direttiva 2013/11/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 maggio 2013 nonché dalla normativa nazionale di recepimento, in materia di risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori secondo cui gli Stati membri agevolano l’accesso alle relative procedure, assicurando il regolare svolgimento dei compiti affidati all’Organismo.

 

La Consob, Commissione nazionale per le società e la Borsa, ha il compito di verificare la trasparenza e la correttezza dei comportamenti degli operatori per la salvaguardia della fiducia e la competitività del sistema finanziario, la tutela degli investitori, l’osservanza delle norme in materia finanziaria.

Vigila per prevenire e, ove occorra, sanzionare eventuali comportamenti scorretti; esercita i poteri attribuiti dalla legge affinché siano messe a disposizione dei risparmiatori le informazioni necessarie per poter effettuare scelte di investimento consapevoli. Opera per garantire la massima efficienza delle contrattazioni, assicurando la qualità dei prezzi nonché l’efficienza e la certezza delle modalità di esecuzione dei contratti conclusi sui mercati regolamentati.

 

La Consob, secondo quanto si legge nell’emendamento, procederà quindi, “mediante selezione pubblica, nel limite di spesa di 625.000 euro per l’anno 2016 e di 1.250.000 euro annui a decorrere dall’anno 2017, all’assunzione, con corrispondente incremento nel limite massimo di 15 unità della relativa dotazione della pianta organica per mantenere elevati livelli di vigilanza, di personale che, per i titoli professionali o di servizio posseduti, risultino idonei all’immediato svolgimento dei compiti connessi all’esigenza di cui al presente comma”.

“Agli oneri derivanti, – si legge ancora – pari a 625.000 euro per l’anno 2016 e a 1.250.000 euro a decorrere dall’anno 2017 si provvede mediante utilizzo delle risorse disponibili a legislazione vigente nel bilancio della Consob già destinate a finalità assunzionali”.

Commenti

2 commenti

  1. emanuela terranova

    vorrei crederci poiché ho lavorato per 14 anni come insegnante precari nelle scuole medie ed ora vorrei anch’io un po’ di serenita’

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*