Home » Offerte di Lavoro » Ferrovie dello Stato: Lavoro per Neolaureati

Ferrovie dello Stato: Lavoro per Neolaureati

In quanti vorrebbero lavorare nelle Ferrovie dello Stato Italiane e nel mondo dei trasporti? In tanti a quanto pare.

Offerte di Lavoro nelle Ferrovie dello StatoLo conferma il fatto che in sette anni Ferrovie dello Stato Italiane ha guadagnato la pole position nella classifica delle aziende dove i giovani neolaureati preferiscono lavorare (13° edizione survey di Cesop Communication 2015). E non solo i giovani neolaureati.

 

Ferrovie dello Stato Italiane Spa è la più importante società operante nel trasporto ferroviario italiano. Una garanzia di credibilità e affidabilità dal punto di vista professionale.

Un lavoro sicuro, che darebbe la possibilità a molti di poter organizzare la propria vita e il proprio futuro, senza ansia.
Ecco perché quando arrivano comunicazioni dal team FS sono tantissimi ad accogliere positivamente la notizia.
Le selezioni attualmente aperte dal gruppo delle Ferrovie dello Stato riguardano Neolaureati in Ingegneria meccanica, elettrica, elettronica e telecomunicazioni.

Le Ferrovie dello Stato nacquero nel 1905 in seguito alla statalizzazione di numerose ferrovie italiane. Già nel 1945 Azienda autonoma delle Ferrovie dello Stato, sotto il controllo del Ministero dei Trasporti, dal 1º gennaio 1986 fu trasformata in ente pubblico economico in applicazione alla legge 210/1985, che istituiva appunto l’enteFerrovie dello Stato.

Il 12 agosto 1992 l’ente fu trasformato in società per azioni con partecipazione statale totale attraverso il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Dal 24 maggio del 2011 le Ferrovie dello Stato divengono Ferrovie dello Stato Italiane Spa, in breve FS Italiane Spa (FS Italiane).
C’è tempo fino al 24 Maggio 2016 per entrare a far parte della squadra FS e cogliere le opportunità proposte dalle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.
Le persone selezionate potranno sperimentare le attività legate all’ingegneria di manutenzione o relative alla ricerca e sviluppo e gestione delle tecnologie ferroviarie in sedi dislocate su tutto il territorio nazionale.

 

Il candidato ideale ha:
• un brillante percorso curriculare con un voto di laurea pari ad almeno 100/110;
• spiccato orientamento ai risultati e capacità di problem solving;
• spirito di innovazione, flessibilità e teamworking;
• forte motivazione a sperimentarsi in un contesto in continua evoluzione;
• disponibilità alla mobilità territoriale;
• ottima conoscenza della lingua inglese (almeno a livello B2 del quadro di riferimento europeo).
La candidatura potrà essere presa in considerazione sia per percorsi di stage (con rimborso spese mensile pari a € 600,00 e ticket restaurant) quanto per proposte di assunzione.

Solitamente le assunzioni FS prevedono l’inserimento nei seguenti settori e aree aziendali:
– Ingegneria civile e armamento
– Ingegneria delle Costruzioni
– Ingegneria della Manutenzione
– Ingegneria degli impianti
– Ingegneria delle Tecnologie
– Gestione Commesse Rotabili
– Ricerca e sperimentazione

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*