Home » Concorsi Pubblici » Assunzioni a tempo indeterminato Agenzia del Demanio

Assunzioni a tempo indeterminato Agenzia del Demanio

C’è tempo fino al 7 Giugno per partecipare alle selezioni indette dall’Agenzia del demanio.
L’ente pubblico economico responsabile della gestione, razionalizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato, apre le porte delle sue sedi a 16 esperti che entreranno a far parte delle Direzioni Regionali in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Sardegna, Marche, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna.
Assunzioni a tempo indeterminato Agenzia del Demanio
Istituita coma agenzia fiscale, è stata successivamente trasformata in ente pubblico economico del Ministero dell’economia e delle finanze.

 

 

 

 

L’Agenzia del Demanio è nata dalla suddivisione e dal conferimento delle funzioni del Ministero delle Finanze alle quattro Agenzie Fiscali (Entrate, Territorio, Dogane e Demanio) istituite nell’ambito della nuova organizzazione del Ministero dell’Economia e delle Finanze prevista dal Decreto Legislativo n° 300 del 1999.

L’agenzia, che ha più di 1.000 dipendenti, si articola in 16 direzioni regionali, dislocate su tutto il territorio nazionale, e in una direzione generale, con sede a Roma.

I 16 profili verranno assunti nelle diverse Direzioni Regionali con contratti a tempo indeterminato.

Il rapporto di lavoro è disciplinato dal Ccnl Personale Impiegatizio e Quadro Agenzia del Demanio EPE consultabile sul sito internet dell’Agenzia alla sezione “lavora con noi”.

I posti disponibili sono i seguenti:

  • 2 Tecnici Junior Esperti di Lavori, Direzione Regionale Veneto, sede di Venezia;
  • 2 Tecnici Junior Esperti di Lavori, Direzione Regionale Friuli Venezia Giulia, sede di Udine;
  •  1 Tecnico Junior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Liguria, sede di Genova;
  • 1 Tecnico Junior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Sardegna, sede di Cagliari;
  •  1 Tecnico Junior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Marche, sede di Ancona;
  •  1 Tecnico Senior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Veneto, sede di Venezia;
  •  1 Tecnico Senior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Friuli Venezia Giulia, sede di Udine;
  •  1 Tecnico Senior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Piemonte, sede di Torino;
  •  1 Tecnico Senior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Lombardia, sede di Milano;
  • 1 Tecnico Senior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Liguria, sede di Genova;
  • 1 Tecnico Senior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Sardegna, sede di Cagliari;
  •  1 Tecnico Senior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Trentino Alto Adige, sede di Bolzano;
  •  1 Tecnico Senior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Emilia Romagna, sede di Bologna;
  • 1 Tecnico Senior Esperto di Lavori, Direzione Regionale Marche, sede di Ancona.

Le selezioni sono rivolte ai candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  •  Laurea in Ingegneria Civile/Edile, Architettura, conseguite con la votazione minima di 105/110 (100/110 per i profili Senior);
  •  Esperienza maturata di almeno 5 anni (10 anni per i profili Senior) in amministrazioni pubbliche con ruolo tecnico amministrativo (Rup) oppure almeno 5 anni di esperienza nel settore privato con ruolo di direttore tecnico presso imprese edili che abbiano svolto lavori pubblici; o aver svolto attività di progettazione con ruolo di progettista o coprogettista o come libero professionista o presso studi di progettazione e/o società di ingegneria per la redazione di progetti di lavori eseguiti o in corso di esecuzione;
  •  Iscrizione all’albo del ministero degli interni per la progettazione antincendio;
  •  Abilitazione al coordinamento per la sicurezza dei cantieri temporanei e mobili;
  • abilitazione per redazione di attestati di prestazione energetica rilasciati da soggetti autorizzati dal Mise;
  •  Conoscenze/competenze professionali in merito alla normativa in materia di appalti pubblici, normativa direzione lavori e sicurezza cantieri, normativa sulla gestione del patrimonio immobiliare dello Stato, legislazione edilizia, valutazione di progetti edilizi, valutazione stato manutentivo immobili.

È richiesta l’abilitazione alla guida di automezzo (patente di tipo B)

I candidati interessati dovranno inserire la propria candidatura nella sezione dedicata online presente sul sito dell’Agenzia con un dettagliato curriculum vitae in formato europeo entro il 7 Giugno 2016.

Per maggiori informazioni relative ad ogni singolo profilo e conoscere le modalità di candidatura cliccare qui 

 

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*