Home » Offerte di Lavoro » Lavorare in Europa » 200 borse di studio con il programma di tirocini del Cern

200 borse di studio con il programma di tirocini del Cern

Sono circa 200 i tirocini promossi dal Cern, la sigla con la quale è conosciuta l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare, il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle con sede a Ginevra. Basterà essere in possesso di un background di studi tecnici, dall’elettromeccanica all’ingegneria, dall’informatica alla fisica.

200 borse di studio con il programma di tirocini del Cern

La convenzione che istituiva il Cern fu firmata il 29 settembre 1954 da 12 stati membri. Oggi ne fanno parte 21 stati membri più alcuni osservatori, compresi stati extraeuropei. Lo scopo principale del CERN è quello di fornire ai ricercatori gli strumenti necessari per la ricerca in fisica delle alte energie.

 

Questi sono principalmente gli acceleratori di particelle, che portano nuclei atomici e particelle subnucleari ad energie molto elevate, e i rivelatori che permettono di osservare i prodotti delle collisioni tra fasci di queste particelle.

Ad energie sufficientemente elevate, nelle collisioni vengono prodotte tantissime particelle diverse, in alcuni casi sono state scoperte in questa maniera particelle fino a quel momento ignote.

Il prestigioso laboratorio di Ginevra  darà il via in questi giorni al Fellowship Programme del Cern, l’iniziativa indirizzata ai giovani che arrivano dagli atenei e dagli istituti tecnici superiori.

Per le borse di studio in fisica delle particelle è necessario essere in possesso del titolo di dottore di ricerca, mentre è sufficiente una laurea nel campo delle tecnologie o delle scienze applicate.

L’iniziativa è distinta in Senior Fellowship Programme e in Junior Fellowship Programme.

All’interno del Fellowship Programme è stata integrata l’iniziativa Graduate Engineer Training destinata agli ingegneri neolaureati che sono alla ricerca di un’esperienza professionale che gli permetta di coprire un ampio raggio di esperienze, campi e competenze.

Il Cern è anche coinvolto in Cofound, l’azione Marie Curie della Commissione Europea, che ha l’obiettivo di stimolare la mobilità e lo sviluppo delle carriere attraverso i programmi di tirocinio.

I termini per la presentazione delle domande di partecipazione al Fellowship programme è il 5 Settembre 2016.

I candidati selezionati riceveranno uno stipendio mensile che va da 5.156 franchi svizzeri fino a 8.043.

I contratti avranno una durata dai sei mesi fino a tre anni. Sono previste 40 ore settimanali di lavoro e 2,5 giorni di vacanze maturate per ogni mese.

Inoltre il Cern lancia anche lo Short Term Internship Programme pensato per gli studenti universitari che hanno un’esperienza tecnica o amministrativa.

È necessario avere una buona conoscenza dell’Inglese e/o del francese. La durata minima dello stage è di un mese, quella massima di sei mesi. Le  candidature vanno effettuate entro il 31 dicembre 2016. Per avere maggiori informazioni sulle modalità di candidatura cliccare qui 

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*