Home » Concorsi Pubblici » Concorso per 15 sottotenenti Guardia di Finanza

Concorso per 15 sottotenenti Guardia di Finanza

Il Comando generale della Guardia di finanza ha indetto un concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 15 sottotenenti in servizio permanente effettivo del «ruolo speciale» della Guardia di finanza per l’anno 2016.

Concorso per 15 sottotenenti Guardia di Finanza Uno dei quindici posti disponibili è riservato agli ufficiali in ferma prefissata che abbiano prestato servizio per almeno diciotto mesi senza demerito nel Corpo della guardia di finanza e non abbiano superato i 34 anni.

 

I restanti 14 posti messi a concorso sono riservati alle seguenti categorie:

        • 7 agli ispettori del Corpo in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, che consenta l’iscrizione a corsi di laurea previsti da universitĂ  statali, e che, alla data di indizione del bando, rivestono il grado di maresciallo aiutante;
        • 6 agli altri ispettori del Corpo in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, che consenta l’iscrizione a corsi di laurea previsti da universitĂ  statali, e che, al 1° gennaio 2016, hanno almeno sette anni di anzianitĂ  nel ruolo di provenienza se reclutati ai sensi dell’articolo 35, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 199, ovvero tre anni di anzianitĂ  nel ruolo di
          provenienza, se reclutati ai sensi dell’articolo 35, comma 1;
        • uno ai militari del Corpo in servizio permanente in possesso di un diploma di laurea ovvero di una laurea specialistica o magistrale, o titolo equipollente tra quelli previsti dal bando.

Lo svolgimento del concorso comprende: una prova preliminare per i 14 posti messi a concorso; una prova scritta; la valutazione dei titoli; l’accertamento dell’idoneitĂ  psico-fisica, per i soli ufficiali in ferma prefissata in congedo; l’accertamento dell’idoneitĂ  attitudinale al servizio incondizionato nella Guardia di finanza, in qualitĂ  di ufficiale in servizio permanente effettivo; una prova orale; una prova facoltativa di una lingua straniera; una prova facoltativa di informatica; la visita medica di controllo, per il solo ufficiale in forma prefissata.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura informatica disponibile sul sito, entro la data dell’11 Luglio 2016.

I vincitori del concorso sono ammessi alla frequenza di un corso di formazione di durata non inferiore a un anno, al termine del quale sono nominati sottotenenti in servizio permanente effettivo del “ruolo speciale” della Guardia di finanza e iscritti in ruolo, secondo l’ordine della graduatoria redatta al termine del corso stesso, con decorrenza successiva alla conclusione dell’attività di addestramento. Si possono ricevere ulteriori informazioni sul sito cliccando qui.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*