Home » Concorsi Pubblici » Università di Messina: concorso per 17 ricercatori

Università di Messina: concorso per 17 ricercatori

L’Università di Messina ha indetto un bando di concorso per le selezioni di valutazione ai fini del reclutamento di 17 ricercatori a tempo determinato con impegno a tempo pieno.

Il contratto di lavoro subordinato stipulato avrà la durata di tre anni.

Università di Messina: concorso per 17 ricercatori

I posti di ricercatore verranno così distribuiti in base al dipartimento che accoglierà i nuovi assunti:

    • 5 nel dipartimento Civiltà Antiche e moderne
    • 2 nel dipartimento Economia
    • 1 nel dipartimento Giurisprudenza
    • 1 nel dipartimento Medicina Clinica e sperimentale
    • 1 nel dipartimento Scienze biomediche, odontoiatriche e delle immagini morfologiche e funzionali
    • 2 nel dipartimento Scienze chimiche, biologiche, farmaceutiche ed ambientali
    • 1 nel dipartimento Scienze cognitive, psicologiche, pedagogiche, e studi culturali
    • 1 nel dipartimento Scienze matematiche e informatiche, fisiche e scienze della terra
    • 2 nel dipartimento Scienze politiche e giuridiche
    • 1 nel dipartimento Scienze veterinarie

La partecipazione è riservata ai candidati in possesso dei seguenti requisiti:

    • dottorato di ricerca o titolo equivalente conseguito in Italia o all’estero;
    • diploma di specializzazione medica per i settori interessati
    • l’aver usufruito di contratti triennali, anche non consecutivi, di assegni di ricerca ovvero borse di studio post dottorato ovvero analoghi contratti anche in atenei stranieri

La domanda di selezione dovrà essere compilata ed inviata per via telematica entro il 25 Luglio 2016. Alla domanda dovrà essere allegata tutta la documentazione che costituirà oggetto di valutazione da parte della commissione ed in particolare:

  • curriculum vitae;
  • elenco delle pubblicazioni che il candidato intende sottoporre alla commissione:;
  • le pubblicazioni;
  • dichiarazione sostitutiva di certificazione e dell’atto di notorietà, attestante il possesso dei titoli e la conformità all’originale delle pubblicazioni prodotte in formato elettronico;
  • eventuale documentazione da cui risultino gli estremi del provvedimento che attesta l’avvenuto riconoscimento in Italia, ai sensi della normativa vigente, del titolo di studio conseguito all’estero
  • fotocopia del documento di identità.

Il testo integrale è consultabile del concorso è disponibile al seguente link  (Dipartimento amministrativo organizzazione e gestione delle risorse umane – Unità organizzativa personale docente – U.Op. Ricercatori – recapiti telefonici: 0906768720 – 8708 – 8730; e-mail: uop.ricercatori@unime.it).

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*