Home » Concorsi Pubblici » Concorsi nell’Isfol per 11 unità di personale

Concorsi nell’Isfol per 11 unità di personale

L’Isfol (Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori) di Roma ha indetto alcuni concorsi pubblici per titoli ed esami per l’assunzione, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, di 11 unità di personale.

Concorsi nell'Isfol per 11 unità di personale

In particolare la ricerca è rivolta a tre unità di personale con profilo di tecnologo di III livello professionale, di sette unità di personale con profilo di ricercatore di III livello professionale, di cui 3 posti riservati al personale Isfol, e una unità di personale con profilo di primo ricercatore (II livello professionale).

 

L’Isfol è un ente nazionale di ricerca sottoposto alla vigilanza del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali.

Le tre unità del primo concorso dovranno così essere suddivise:

    • una unità, con contratto di lavoro a tempo indeterminato ed a tempo pieno, area concorsuale Statistica economica, da destinare in via prevalente alle attività di progettazione e gestione di indagini statistiche;
    • una unità, con contratto di lavoro a tempo indeterminato ed a tempo parziale in misura pari al novanta per cento del normale orario di lavoro settimanale, area concorsuale Informatizzazione, gestione e dematerializzazione dei processi amministrativi, da destinare in via prevalente alle attività di analisi e dematerializzazione dei processi amministrativi, progettazione delle procedure informatizzate, gestione ed implementazione dei sistemi informatizzati;
    • una unità, con contratto di lavoro a tempo indeterminato ed a tempo parziale in misura pari al novanta per cento del normale orario di lavoro settimanale, area concorsuale Diritto del lavoro e regolamentazione dei rapporti di pubblico impiego, da destinare in via prevalente alle attività di gestione ed organizzazione dei rapporti di lavoro nell’ambito del pubblico impiego e, in particolare, degli enti pubblici di ricerca.

Le sette unità di personale con profilo di ricercatore di III livello professionale, CCNL istituzioni ed enti di ricerca e sperimentazione, saranno così distribuite:

    • quattro unità (due con contratto di lavoro a tempo indeterminato ed a tempo pieno e due con contratto di lavoro a tempo indeterminato ed a tempo parziale in misura pari all’ottanta per cento del normale orario di lavoro settimanale), area concorsuale Econometria applicata e Statistica economica, da destinare in via
      prevalente alle attività di analisi e valutazione delle politiche del lavoro, della sicurezza sociale e della formazione del capitale umano;
    • due unità (una con contratto di lavoro a tempo indeterminato ed a tempo pieno e una con contratto di lavoro a tempo indeterminato ed a tempo parziale in misura pari all’ottantotto per cento del normale orario di lavoro settimanale), area concorsuale Economia applicata, da destinare in via prevalente alle attività di analisi e monitoraggio delle politiche del lavoro, della sicurezza sociale e della formazione del capitale umano;
    • una unità, con contratto di lavoro a tempo indeterminato ed a tempo parziale in misura pari all’ottantotto per cento del normale orario di lavoro settimanale, area concorsuale Analisi dei fenomeni sociali, da destinare in via prevalente alle attività di analisi, monitoraggio e valutazione delle politiche del lavoro, della sicurezza sociale e della formazione del capitale umano.

 

L’unità di personale con profilo di primo ricercatore (II livello professionale, CCNL istituzioni ed enti
di ricerca e sperimentazione), sarà inserita nell’ area concorsuale Economia applicata ed Econometria applicata, da destinare in via prevalente alle attività di analisi, monitoraggio e valutazione delle politiche del lavoro, della sicurezza sociale e della formazione del capitale umano.

Per accedere ai concorsi è necessario disporre del diploma di Laurea in una disciplina tra quelle elencate nel bando, di un dottorato di ricerca, ottima conoscenza della lingua inglese e ottima conoscenza e capacità di utilizzo delle apparecchiature informatiche e delle relative applicazioni.
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate, esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata, entro il 28 Luglio 2016.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*