Home » Concorsi Pubblici » Regione Molise, 33 incarichi per la gestione dei fondi Por

Regione Molise, 33 incarichi per la gestione dei fondi Por

La Regione Molise ha pubblicato due nuovi avvisi pubblici per il conferimento di un totale di 31 profili professionali finalizzati all’assistenza tecnica del Programma Operativo Regionale POR FESR/FSE Molise 2014/2020.

concorsi-regione-moliseIl primo avviso riguarda 22 incarichi di collaborazione coordinata e continuativa, di cui: n. 9 incarichi per la figura di collaboratore junior (profilo A); n. 10 incarichi per la figura di collaboratore senior (profilo B); n. 3 per la figura di collaboratore senior con funzioni di coordinatore (Profilo C).

 

I profili verranno inseriti nell’attivitĂ  di assistenza tecnica all’amministrazione regionale in materia di implementazione, gestione e attuazione del POR FESR / FSE Molise 2014-2020, parte FESR.

L’altra selezione, relativa a 9 incarichi, riguarda il POR FESR/FSE Molise 2014/2020 – asse prioritario 11 – assistenza tecnica all’amministrazione regionale in materia di implementazione, gestione e attuazione del programma operativo regionale plurifondo – PARTE FSE, di cui: n. 5 incarichi per la figura di collaboratore junior (Profilo A); n. 4 incarichi per la figura di collaboratore senior (Profilo B).

 

Il contratto di collaborazione avrà la durata di 36 mesi, eventualmente estensibile, nei limiti delle disposizioni normative in materia e delle disponibilità finanziarie dell’Asse 11 del POR FESR/FSE 2014/20, per un successivo periodo fino al 30.06.2022.

Il compenso previsto per l’espletamento dell’incarico di collaboratore junior – profilo A è di complessivi 20.000,00 euro annui, omnicomprensivi, al lordo delle ritenute fiscali, previdenziali ed assistenziali a carico del collaboratore.

Il compenso previsto per l’espletamento dell’incarico di collaboratore senior – profilo B è di complessivi 32.000,00 euro annui omnicomprensivi, al lordo delle ritenute fiscali, previdenziali ed assistenziali a carico del collaboratore.

Oltre ai requisiti generali sono previsti i seguenti requisiti specifici:

  • Profilo A – collaboratore JUNIOR:
    – diploma di laurea;
  • Profilo B – collaboratore SENIOR:
    – diploma di laurea;
    – esperienza lavorativa di almeno 4 anni sui Programmi finanziati da fondi nazionali e/o da fondi comunitari. Per esperienze lavorative si intendono sia quelle, documentate, intrattenute direttamente con le pubbliche amministrazioni che quelle intrattenute con soggetti terzi (inclusi le societĂ  e gli organismi in house) che abbiano espletato servizi a PP.AA.. Saranno valutabili come esperienze lavorative solo quelle documentate mediante contratti di lavoro subordinato (a tempo determinato o indeterminato), contratti di lavoro di natura autonoma (collaborazioni coordinate e continuative, collaborazioni a progetto o collaborazioni occasionali o equivalenti), contratti di apprendistato, incarichi professionali, disposizioni giuridicamente comprovabili. Saranno considerate anche esperienze lavorative non continuative; saranno considerate come mese, le frazioni di mese di ciascuna esperienza lavorativa solo se superiori a 15 giorni

 

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*