Home » Concorsi Pubblici » Concorso Regione Toscana per 22 Funzionari e Amministrativi

Concorso Regione Toscana per 22 Funzionari e Amministrativi

La Regione Toscana ha pubblicato 4 bandi relativi all’assunzione di un totale di 22 persone. In particolare si tratta di 4 concorsi pubblici relativi a diversi profili professionali:

22 assunzioni nella Regione Toscana Categorie Protette

  • concorso pubblico per esami per assunzioni di disabili ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68 per la copertura di 4 posti di categoria D, profilo professionale “Funzionario amministrativo”, trattamento economico tabellare iniziale D1, a tempo indeterminato;

 

  • concorso pubblico per esami per assunzioni di disabili ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68 per la copertura di 2 posti di categoria D, profilo professionale “Funzionario tecnico-professionale”. Trattamento economico tabellare iniziale D1;

 

  • concorso pubblico per esami per assunzioni di disabili ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68 per la copertura di 1 posto di categoria C, profilo professionale “Assistente tecnico-professionale”, trattamento economico tabellare iniziale C1, a tempo indeterminato;

 

  • concorso pubblico per esami per assunzioni di disabili ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68 per la copertura di 6 posti di categoria C, profilo professionale “Assistente gestione risorse finanziarie”, trattamento economico tabellare iniziale C1, a tempo indeterminato;

 

  • concorso pubblico per esami per assunzioni di disabili ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68 per la copertura di 9 posti di categoria C, profilo professionale “Assistente amministrativo”, trattamento economico tabellare iniziale C1, a tempo indeterminato.

 

 

La scadenza per la presentazione delle domande è il 5 Agosto 2016.

Per la partecipazione al concorso di funzionario amministrativo è richiesto il Diploma di laurea in giurisprudenza, economia, scienze politiche secondo il previgente ordinamento o equipollenti, ovvero laurea specialistica o magistrale equiparate ai suddetti diplomi;

Per  il bando relativo ai funzionari tecnici professionali è richiesto il Diploma di laurea in ingegneria, architettura, scienze geologiche secondo il previgente ordinamento o equipollenti, ovvero laurea specialistica o magistrale equiparate ai suddetti diplomi ovvero lauree ritenute equivalenti.

L’assistente tecnico-professionale dovrà essere in possesso del seguente titolo di studio di scuola secondaria superiore (diploma di maturità): Diploma di Geometra o Diploma di Tecnico delle Costruzioni o Diploma di Perito Edile.

 

I sei assistenti che si occuperanno della gestione delle risorse finanziarie e i 9 profili di assistente amministrativo dovranno possedere il diploma  del titolo di studio di scuola secondaria superiore (diploma di maturità).

Per tutti i profili è necessario essere iscritti nelle liste del collocamento mirato, ai sensi della L. 68/1999, alla data di scadenza del bando – con indicazione della sede provinciale di iscrizione – e con il riconoscimento di una delle disabilità elencate all’interno dei bandi.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*