Home » Concorsi Pubblici » ASL Taranto, Concorso 76 posti CPS Ostetrico

ASL Taranto, Concorso 76 posti CPS Ostetrico

L’azienda sanitaria locale di Taranto ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per 76 posti CPS ostetrico. Il termine per la presentazione delle domande scade il 10 Ottobre 2016.

ASL Taranto, concorso 76 posti CPS Ostetrico

 

Possono partecipare al concorso pubblico tutti coloro che, alla data di scadenza, siano in possesso dei requisiti generali di ammissione:
• i cittadini comunitari e non, nel rispetto delle disposizioni di legge;
• idoneità fisica all’impiego. Non possono accedere all’impiego coloro che siano stati destituiti o dispensati
dall’impiego presso pubbliche amministrazioni;
• assenza di condanne per reati che impediscono la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione. Non possono accedere all’impiego coloro che siano
esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego nelle pubbliche
amministrazioni.

 
e dei requisiti specifici di ammissione:
• laurea in ostetricia ovvero titolo riconosciuto equipollente ai sensi delle vigenti disposizioni, ai fini dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici;
• iscrizione all’albo professionale;

 

Il 50% dei posti messi a concorso sarà riservato al personale in servizio alla data di entrata in vigore (01/01/2016) della legge n.208 del 28/12/2015, che abbia maturato almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi cinque anni con contratti a tempo determinato, con contratti di collaborazione coordinata e continuativa o con altre forme di rapporto di lavoro flessibile in qualità di CPS Ostetrico nell’ASL Taranto.

 

Le domande di ammissione devono essere trasmesse esclusivamente per via telematica mediante PEC personale.

Al fine di garantire la celerità del concorso, l’Azienda si riserva la facoltà di attivare una prova preselettiva. La prova scritta consisterà nella redazione di un elaborato su argomenti relativi alle materie inerenti al profilo. La prova pratica consisterà nella esecuzione di tecniche specifiche relative al profilo professionale a concorso o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta.

La prova orale verterà sugli argomenti della prova scritta ed attinenti alla posizione professionale da ricoprire e inoltre sulla conoscenza dei principi di legislazione sanitaria, nonché su elementi di informatica e verifica della conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera scelta preventivamente dal candidato tra l’inglese e il francese.

 

Il testo integrale del bando, con l’indicazione dei requisiti e delle modalità di partecipazione al concorso, è stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 96 del 18 agosto 2016 e sul sito istituzionale dell’Asl di Taranto nella sezione concorsi.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*