Home » Concorsi Pubblici » Concorso Rai: assunzioni per tecnici di produzione

Concorso Rai: assunzioni per tecnici di produzione

Il mondo televisivo non è solo fatto di presentatori, soubrette, ballerini e via dicendo. C’è un popolo che lavora silenziosamente dietro le quinte per far sì che i vari programmi si svolgano nel migliore dei modi.

Concorso Rai: assunzioni per tecnici di produzioneA tal proposito la Rai Radiotelevisione Italiana Spa promuove un’iniziativa di selezione finalizzata ad individuare Tecnici della Produzione da assumere con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato nella sede di Roma.

Il bando scade il 31 Agosto 2017.

 

Il tecnico della produzione è incaricato della realizzazione, installazione e manutenzione di tutti gli impianti e apparecchiature anche tecnologicamente innovativi (apparati di registrazione, ripresa e trasmissione in standard digitale, sistemi di governo informatizzati, apparati telematici di collegamento a reti e sistemi di reti, etc.) nella disponibilità dell’Azienda, della regolazione e dell’esercizio di apparati e apparecchiature tecniche e del montaggio di prodotti.

Opera direttamente alla realizzazione di produzioni radio televisive e ad ogni altro contributo telematico originale/derivato (es. internet) e, collabora, in fase di impostazione dei programmi, oltreché sulla scelta e sull’impiego dei mezzi, anche per gli aspetti artistici delle produzioni stesse.

 

Lo specializzato della produzione, in relazione al livello di competenza, effettua l’installazione, l’esercizio e la manutenzione dei corpi illuminanti e dei relativi apparati tecnici, anche tecnologicamente avanzati ed innovativi, per la generazione e diffusione dell’illuminazione nonché degli impianti ed apparecchiature, comprese quelle portatili, di ripresa e diffusione sonora. Installa, inoltre, opere fisse e/o mobili durante le prove e le riprese.

Per partecipare alla selezioni di tecnico di produzione i candidati devono possedere i seguenti requisiti:

  • Età compresa tra i 18 e i 29 anni e 364 giorni
  • Appartenenza al gruppo linguistico italiano o tedesco o ladino (da certificare con attestato di appartenenza o aggregazione al gruppo linguistico rilasciato dal Tribunale di Bolzano)
  • Diploma di Scuola Media Inferiore
  • Patente di guida automobilistica categoria B
  • Conoscenza della seconda lingua adeguata alla mansione da svolgere (al livello “D” dell’attestato di bilinguismo della Provincia Autonoma di Bolzano corrispondente al livello A2 del QCER)

 

La selezione dei candidati si svolge in tre fasi, ciascuna delle quali prevede la valutazione di una specifica conoscenza/competenza dei candidati:

  1. colloquio finalizzato a valutare il livello della conoscenza della seconda lingua
  2. test scritto a risposta multipla diretto a verificare il livello di cultura generale, le conoscenze specifiche richieste dal ruolo, le abilità generali e le attitudini specifiche
  3. colloquio/prova tecnica per l’accertamento delle conoscenze e delle competenze tecnico professionali, con valutazione del curriculum vitae presentato nel formato standard europeo, che verterà sulle seguenti tematiche: conoscenze impianti elettrici (principi di elettricità, realizzazione di cablaggi, nozioni di corpi illuminanti ed accessori); nozioni di apparecchiature di diffusione sonora; nozioni di ripresa televisiva; conoscenze di norme di antinfortunistica, e un colloquio conoscitivo/motivazionale

 

Per maggiori informazioni invitiamo gli interessati a consultare l’avviso di selezione per tecnici di produzione per la sede Rai di Bolzano

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*