Home » Concorsi Pubblici » Concorso per Infermieri a Treviso, Casa di Riposo

Concorso per Infermieri a Treviso, Casa di Riposo

La Casa di riposo Guizzo Marseille di Volpago del Montello, in provincia di Treviso, ha indetto una selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di istruttore infermiere a tempo pieno e determinato, nella categoria c, posizione economica 01.

Treviso, concorso per infermieri Casa di riposo Guizzo Marseille

Il bando scade il 21 Novembre 2016. Il contratto avrà la durata di 11 mesi.

Per accedere al concorso i candidati devono possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’UE;
  • aver compiuto 18 anni;
  • Incondizionata idoneitĂ  psicofisica;
  • essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • non aver riportato condanne penali o non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi negli enti pubblici;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego nella pubblica amministrazione;
  • certificazione medica rilasciata da una struttura abilitata comprovante lo stato di disabilitĂ  in caso di candidato portatore di handicap;
  • eventuale dichiarazione di appartenenza alla categoria delle Forza Armate.
  • diploma universitario di infermiere in base al precedente ordinamento;
  • iscrizione all’albo professionale.

 

 

La partecipazione alla selezione prevede il pagamento di una tassa di 3,87 euro.

La prova orale, prevista in fase di selezione, verterĂ  sulle seguenti materie:

  • Elementi di tecnica assistenziale infermieristica;
  • Igiene della persona e dell’ambiente;
  • Metodologie di lavoro con gli anziani;
  • Profilassi delle malattie infettive e sociali;
  • Normativa sulle funzioni delle UnitĂ  Operative Distrettuali e delle UnitĂ  Operative Interne come previste dall’attuale legislazione della Regione Veneto;
  • Nozioni di scienze dell’alimentazione, dietologia e fisiatria;
  • Nozioni di geriatria;
  • Legislazione in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • Normativa in materia di privacy;
  • Esecuzione di tecniche infermieristiche
  •  Legislazione nazionale e regionale sulle IPAB.

 

La domanda potrà essere consegnata a mano o inviata tramite raccomandata Ar. Per maggiori informazioni e per leggere il bando integrale cliccare qui

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*