Home » Concorsi Pubblici » Concorso per 546 Allievi Marescialli Carabinieri

Concorso per 546 Allievi Marescialli Carabinieri

La direzione generale per il personale militare del Ministero della Difesa ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione al 7° corso triennale (2017-2020) di 546 Allievi Marescialli del ruolo ispettori dell’Arma dei carabinieri.

Concorso per 546 Allievi Marescialli Carabinieri

Il concorso scade il 9 Dicembre 2016.

Il 7° corso triennale Allievi Marescialli, della durata di tre anni accademici, avrà inizio entro il mese di settembre 2017 nella Scuola Marescialli e Brigadieri dell’Arma dei carabinieri di Firenze e si svolgerà secondo i programmi stabiliti dal Comando generale dell’Arma dei carabinieri e le norme contenute nel decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 90.

Possono partecipare al concorso:

– i militari dell’Arma dei carabinieri appartenenti al ruolo dei Sovrintendenti ed a quello degli Appuntati e Carabinieri, nonché gli Allievi Carabinieri che alla data di scadenza del termine per la
presentazione delle domande:

  • siano idonei al servizio militare incondizionato;
  • abbiano conseguito il diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • non abbiano superato il giorno di compimento del trentesimo anno di età;
  • non abbiano riportato, nell’ultimo biennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a due anni, sanzioni disciplinari più gravi della consegna;
  • non abbiano riportato, nell’ultimo biennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a due anni, una qualifica inferiore a nella media ovvero, in rapporti informativi, giudizi corrispondenti;
  • non siano stati giudicati inidonei all’avanzamento al grado superiore nell’ultimo biennio;
  • non siano stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non siano in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;

– i cittadini italiani che alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande:

  • abbiano compiuto il diciassettesimo anno di età e non abbiano superato il giorno di compimento del ventiseiesimo anno di età e abbiano il consenso dei genitori o di chi esercita la potestà genitoriale se minorenni. Per coloro che abbiano già prestato servizio militare per una durata non inferiore alla ferma
    obbligatoria il limite massimo di età è elevato a ventotto anni.
  • godano dei diritti civili e politici;
  • non siano stati condannati per delitti non colposi;
  • siano in possesso di condotta incensurabile e non abbiano tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • abbiano conseguito il diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica Amministrazione;
  • non siano stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • se candidati di sesso maschile, non siano stati dichiarati obiettori di coscienza.

L’ammissione al corso è subordinata al superamento delle prove di efficienza fisica nonché al riconoscimento del possesso dell’idoneità psico-fisica e attitudinale.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere compilata e inviata esclusivamente on-line seguendo la procedura indicata nel sito cliccando qui

Lo svolgimento del concorso prevede l’effettuazione di:

  • prova preliminare;
  • prove di efficienza fisica;
  • accertamenti sanitari per la verifica dell’idoneità’ psico-fisica;
  • prova scritta per accertare il grado di conoscenza della lingua italiana;
  • accertamenti attitudinali;
  • prova orale;
  • prova facoltativa di lingua straniera.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*