Home » Concorsi Pubblici » Concorso Corte di Cassazione per 60 tirocini retribuiti

Concorso Corte di Cassazione per 60 tirocini retribuiti

La Corte di Cassazione si occupa di garantire l’uniforme interpretazione e osservanza della legge.Attualmente la Corte di Cassazione è alla ricerca di ben 60 giovani per i tirocini formativi nelle sezioni civili e penali.

Corte di Cassazione: Bando per 60 tirocini retribuitiDesiderate una carriera in questa prestigiosa istituzione? Potete inviare la candidatura entro il 15 Settembre 2017. Di seguito elenchiamo le caratteristiche ricercate per i tirocinanti.

 

Requisiti di partecipazione:
Come indicato nel bando di concorso, possono inviare la domanda i laureati in giurisprudenza da massimo 4 anni. Per inviare la domanda il voto di laurea non deve essere inferiore a 105. In caso contrario al candidato basterà avere una media complessiva pari ad almeno 27/30 nei seguenti esami:

  • diritto costituzionale;
  • diritto privato; diritto processuale civile;
  • diritto commerciale;
  • diritto penale;
  • diritto processuale penale;
  • diritto del lavoro e diritto amministrativo.

Inoltre, l’aspirante tirocinante deve avere meno di 30 anni – al momento della compilazione della domanda – e non deve aver riportato condanne per delitti non colposi o a pena detentiva per contravvenzioni. Infine, nel bando della Cassazione viene specificato che non sarà ammessa la domanda di chi ha interrotto – per qualsiasi motivo – un tirocinio presso un altro ufficio.

Naturalmente le domande inviate saranno molte di più rispetto ai posti disponibili; per decidere chi avrà accesso al tirocinio, quindi, verrà stilata una graduatoria dando la preferenza alla media degli esami indicati, al punteggio di laurea e minore età anagrafica. Avranno poi la precedenza gli idonei al concorso della Cassazione del 2016, e coloro che hanno seguito dei corsi di perfezionamento in materie giuridiche dopo la laurea.

Modalità di partecipazione ai tirocini:

I candidati dovranno inviare la candidatura allegata al bando di partecipazione entro e in oltre il 15/12/2016 insieme ai documenti che ne attestino l’idoneita di partecipazione e la copia del documento di identità.

Si ricorda di consegnare la domanda entro le 14:00 del 15 dicembre presso l’Ufficio del segretariato Generale il quale si trova a Piazza Cavour.La domanda può inoltre essere inviata in copia scannerizzata all’email segretariato.cassazione@giustizia.it

 

Se desiderate scaricare il bando completo di modulistica potete cliccare sul sito della Corte di Cassazione nella sezione “bandi”.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*